USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Yamaha Super Ténéré

Yamaha Super Ténéré - Foto  di

Compare sul sito Yamaha Europe la pagina dedicata alla Super Ténéré, la nuova "divora-deserti" dei tre diapason: nome storico, tecnica moderna, debutta il 24 febbraio

La Yamaha Super Ténéré, che abbiamo già visto sotto forma di originale prototipo con carenatura in… stoffa, è ormai pronta a poggiare le sue ruote tassellate sui terreni più impervi del mondo. Come testimoniato dal minisito dedicato, manca veramente poco alle presentazione ufficiale della nuova tuttoterreno giapponese, il ritorno di un nome storico che andrà ad affiancare la sorellina XT660Z Ténéré che abbiamo già avuto il piacere di testare.

Come già anticipato, la Super Ténéré adotta un motore bicilindrico frontemarcia di circa 1.000 cc, arricchito da una buona dose di elettronica. A partire dal controllo elettronico dell’acceleratore Yamaha YCC-T, che adegua la risposta del motore sia alle informazioni provenienti dalla manopola del gas che alle condizioni di utilizzo. Non manca un sistema frenante all’altezza: l’ABS sportivo viene abbinato alla frenata combinata UBS, per decelerazioni composte e potenti anche su superfici non propriamente regolari. Da brava “signora della sabbia”, la Yamaha Super Ténéré adotta il controllo di trazione, optional sempre più amato dalle Case (leggasi Ducati Multistrada 1200, ad esempio), oltre ad una trasmissione finale a cardano che garantisce maggior affidabilità rispetto alla tradizionale catena.

Si preannuncia un modello capace di sovvertire le regole del segmento, portando una ventata di tecnologia per gli amanti dell’enduro ai massimi livelli. Confermeremo la prima impressione durante il Test Ride, subito dopo la presentazione fissata per il 24 febbraio.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE