USATA
NUOVA
OPEL

Yamaha Tricity 300: a EICMA il nuovo re della Urban Mobility

A EICMA sbarca il nuovo Yamaha Tricity 300, dotato dell'esclusiva tecnologia Yamaha Leaning Multi Wheel testata su Tricity 125 e Niken. L'angolo di sterzo di 72 gradi lo rende estremamente maneggevole e l'ampia carreggiata (470 mm) aggiunge equilibrio e stabilità in curva

Yamaha è uno dei marchi che più ha creduto nel segmento della Urban Mobility e seguendo questa logica ha ampliato la propria offerta presentando a EICMA, il Tricity 300, veicolo a ruote intelligente e moderno, progettato per clienti che sono alla ricerca di un urban commuter premium con uno stile distintivo e facile da guidare anche per automobilisti con patente B.

Yamaha Tricity 300: le caratteristiche

Il nuovo Yamaha Tricity 300 è dotato di uno dei più sofisticati design del settore. L’esclusiva tecnologia Yamaha Leaning Multi Wheel (LMW) del nuovo Tricity 300 è stata testata su Tricity 125 e poi sulla straordinaria moto NIKEN Sport Tourer, ed è stata adattata per soddisfare le esigenze del segmento Urban Mobility. Questo avanzatissimo sistema di sospensione/sterzo LMW-Ackerman presenta un parallelogramma e una sospensione anteriore cantilever con due steli montati all’interno delle ruote anteriori. Questo layout offre una guida sportiva, agile e sicura, insieme a una maggiore sensazione di stabilità durante la guida su superfici scivolose o irregolari. L’angolo di sterzo di 72 gradi, fa di Tricity 300 un veicolo estremamente maneggevole nelle strade congestionate e l’ampia carreggiata (470 mm) aggiunge equilibrio e stabilità in manovra e in curva. Il telaio di nuova concezione è costruito con tubi di piccolo diametro che offrono un buon equilibrio tra forza e rigidità, intorno al cannotto ci sono le piastre di sterzo per dare una sensazione di precisione e sicurezza in sterzata e in curva. Per ridurre al minimo le vibrazioni, il motore viene montato sul nuovo telaio con un sistema a leveraggi, per una guida fluida e confortevole.

A differenza di molti altri 3 ruote della classe 300cc che hanno ruote anteriori più piccole, Tricity 300 è equipaggiato con ruote da 14 pollici sia all’anteriore che al posteriore, e questo layout equilibrato trasmette un look che infonde sicurezza, in linea con il carattere di guida della moto. Gli pneumatici da 14 pollici sono stati sviluppati in collaborazione con Bridgestone e, pur condividendo lo stesso battistrada dello pneumatico da scooter Battlax, presentano un bilanciamento ottimizzato della rigidità insieme a una nuova mescola progettata per soddisfare i requisiti specifici di Tricity 300. Oltre che essere dotato di ABS per evitare il bloccaggio accidentale delle ruote su superfici cedevoli o scivolose, Tricity 300 è dotato anche del sistema Unified Braking System Yamaha che fornisce una forza frenante equilibrata a tutte e tre le ruote per un maggiore controllo.
Quando il pilota aziona solo il freno posteriore – con la leva sul manubrio o con il pedale del freno – l’input passa attraverso un dispositivo che applica la forza frenante alle ruote anteriori e posteriori. Quando entrambi i freni anteriori e posteriori vengono azionati insieme, la forza frenante applicata alle ruote anteriori è una combinazione dell’input di entrambe le leve; e quando la leva del freno anteriore viene azionata da sola, vengono attivati solo i freni anteriori.

Una caratteristica chiave del nuovo Tricity 300 è il sistema Tilt Lock Assist, che offre una maggiore praticità aiutando il veicolo a rimanere in piedi quando è fermo. Questo sistema è dotato di pinza e freno a disco montati sul braccio superiore a parallelogramma del meccanismo LMW. Quando il sistema Tilt Lock Assist è attivato, l’attuatore elettrico compatto della pinza spinge le pastiglie sul disco e blocca il leveraggio del parallelogramma. Non appena viene ruotato l’acceleratore di Tricity 300, il sistema Tilt Lock Assist si disinserisce automaticamente, consentendo al pilota di ripartire agevolmente e senza sforzo. Sotto la sella c’è un ampio vano portaoggetti che può ospitare due caschi integrali o un casco integrale e una borsa formato A4, e lo scomparto è dotato di illuminazione interna a LED.

Il nuovo Tricity 300 è spinto dal più recente motore Yamaha BLUE CORE, uno dei propulsori più sofisticati della categoria che offre un equilibrio ideale tra prestazioni, economia e versatilità. l monocilindrico 4 tempi SOHC 300cc 4 valvole raffreddato a liquido si basa sul design avanzato utilizzato dal best-seller Sport Scooter XMAX 300 e integra una serie di caratteristiche che soddisfano le esigenze uniche del nuovo Tricity 300. Lo scooter adotta setting dedicati per la mappatura dell’iniezione, mentre l’iniettore a 12 fori presenta un angolo di spruzzo ottimizzato che aumenta l’efficienza della combustione per una coppia corposa ai bassi e medi regimi.

 

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV