USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Yamaha Tricity, lo scooter tre ruote Yamaha arriva in estate

Meno di 4.000 euro, è questa la cifra richiesta per il nuovo scooter a tre ruote Yamaha Tricity, atteso al debutto nelle concessionarie nei prossimi mesi. Nel mirino ha i modelli Piaggio MP3 e Peugeot Metropolis

Dopo il debutto al Salone di Milano EICMA 2013, Yamaha presenta ufficialmente il nuovo Tricity, facente parte la gamma Model Year 2015. Yamaha Tricity è il primo scooter a tre ruote della casa di Iwata progettato e realizzato per la mobilità urbana e proposto nella cilindrata 125 cc. Il Tricity punta dritto al bestseller della categoria degli scooter a tre ruote, mettendo nel mirino l’iconico Piaggio MP3 e lanciando la sfida anche al nuovo Peugeot Metropolis. Oltre al prezzo decisamente d’attacco, preventivato al di sotto dei 4.000 euro, i punti di forza del nuovo scooter Yamaha sono il minor ingombro, il peso inferiore (152 kg in ordine di marcia) e di conseguenza le elevate potenzialità dinamiche nel traffico.
Tecnica: come è fatto il nuovo Yamaha Tricity
Il Tricity è spinto da un motore monocilindrico da 125 cc a 4 tempi raffreddato a liquido, progettato per offrire prontezza di risposta ai regimi più bassi e un’erogazione progressiva alle rotazioni superiori. Il cilindro è in lega di alluminio con una specifica percentuale di silicio, privo di camicia in acciaio (il pistone scorre direttamente a contatto con l’alluminio) al fine di ottimizzare la distribuzione del calore e stabilizzando le prestazioni del motore. 
L’alimentazione è affidata all’iniezione elettronica Yamaha YMJET-FI, mentre la potenza è trasmessa alla ruota posteriore attraverso un’efficace trasmissione automatica CVT con variatore, come negli scooter più tradizionali. 
Il Tricity utilizza una sospensione anteriore a parallelogramma denominata LMW (Leaning Multi Wheel) con due ruote anteriori in grado di “piegare” come un veicolo a due ruote, e si avvale di un meccanismo brevettato. Il sistema è progettato per favorire la stabilità e la facilità di guida trasferendo al pilota le medesime sensazioni dinamiche di uno scooter tradizionale. 
La sospensione LMW si compone di una speciale forcella teleidraulica di tipo Cantilever in “tandem”, con due steli separati per ogni ruota che lavorano in modo indipendente: gli steli posteriori fungono da guida, quelli anteriori hanno una funzione ammortizzante e offrono una escursione di 90 mm. Il Tricity è dotato del sistema di frenata integrata UBS (Unified Brake System) che prevede due freni a disco anteriori da 220 mm ed un freno a disco posteriore da 230 mm: l’azione frenante esercitata con la sola leva di sinistra, viene ripartita su tutte e 3 le ruote, mentre quando il pilota frena solo con la leva di destra invece si agisce solo sull’anteriore. 
Il design del Tricity è caratterizzato da una carenatura leggera e resistente. I cerchi in alluminio (da 14” la coppia anteriore e da 12” al posteriore) riducono i pesi non sospesi, per mantenere leggero lo sterzo e facilitare l’azione di assorbimento delle asperità. Il telaio è di tipo tubolare, ed offre la praticità della comoda pedana poggiapiedi piatta. Piano seduta dalle dimensioni generose e vano sottosella capace di ospitare un casco integrale sono altre caratteristiche salienti, alle quali si aggiungono le luci di posizione anteriori e posteriori con tecnologia LED.
Quattro colori e prezzo d’attacco per il nuovo Yamaha Tricity
Il nuovo scooter a tre ruote Yamaha sarà disponibile in 4 diverse colorazioni, rosso, grigio, nero e bianco, ed arriverà nelle concessionarie nel corso dell’estate 2014 ad un prezzo inferiore ai 4.000 euro. Con il Tricity, Yamaha vuole inaugurare un nuovo segmento nel mercato della mobilità urbana, offrendo la sicurezza delle tre ruote a prezzi accessibili. Ipotizziamo in questo senso l’arrivo di un Tricity di cilindrata superiore, capace di allargare il raggio d’azione di questo scooter anche al di fuori dei centri urbani. La sfida ai tre ruote protagonisti del mercato è lanciata. 

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Articoli più letti
RUOTE IN RETE