USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Yamaha X-Max 2010

A 5 anni dal debutto sul mercato Yamaha propone due nuovi modelli del celebre scooter X-Max: ecco Yamaha X-Max 250 e Yamaha X-Max 125, rispettivamente da 250 e 125 cc di cilindrata

Yamaha X-Max 2010. Presentato nel 2005, X-Max ha da subito incontrato il favore del pubblico, in tutta Europa. Un successo dovuto alla sua grande maneggevolezza, all’ottima capacità di carico e al suo design sportivo e contemporane fortemente ispirato dal “fratello maggiore”, il mitico TMax. A 5 anni dall’esordio e con 50.000 esemplari venduti solo in Italia che ne hanno decretato il successo, Yamaha lancia due nuovi modelli, X-Max 250 e X- Max 125. Il nuovo telaio, resistente e leggero, è una novità che incrementa la rigidità e migliora le prestazioni in curva. Nei modelli 2010 il comfort del pilota è superiore mentre la già notevole capacità di carico è aumentata e la strumentazione è stata ridisegnata.

Questi due scooter, pensati per gli spostamenti urbani e i rapidi stop and go cittadini, montano nuovi motori a 4 tempi di ultima generazione parchi nei consumi. Il carattere sportivo resta comunque inalterato, nonostante la carena sia stata completamente ridisegnata e offra un’immagine ancora più dinamica. I richiami stilistici al TMax sono evidenti, il cupolino monoblocco richiama lo stile e la strumentazione integrata è esteticamente più moderna. Il comfort superiore per il pilota comincia dalla nuova collocazione delle pedane che permettono una posizione di guida più naturale e rilassante. Il cupolino monoblocco libera spazio a favore del pannello strumenti, ora più ampio e di migliore leggibilità mentre La strumentazione, ispirata a quella delle “top car”, è elegante e pratica. I quadranti digitali e analogici sono retroilluminati in rosso, e nella nuova versione comprendono anche il contagiri, per un tocco di sportività in più. Entrambi i modelli hanno un’altezza da terra che consente di appoggiare rapidamente i piedi quando serve e sono progettati per viaggiare in due senza intaccare le prestazioni grazie ad una spaziosa doppia sella ridisegnata ora confortevole anche nei viaggi più lunghi. All’interno la sella può ospitare un volume di carico superiore a quello di due caschi integrali. Dietro lo scudo troviamo l’utile vano portaoggetti, e sempre a portata di mano, occhiali e guanti.

Cambiato il telaio che ora è molto più rigido e consente una guida sportiva. Il doppio ammortizzatore posteriore è regolabile in 4 posizioni diverse e, insieme alla forcella a lunga escursione, assorbe le asperità delle superfici più irregolari. I due nuovi X-MAX sono ben piantati a terra, grazie agli pneumatici dal grande grip, montati su cerchi da 15″ all’anteriore e 14″ al posteriore. Il freno a disco anteriore da 267 mm con pinza a due pistoncini e il freno a disco posteriore da 240 mm assicurano le frenate decise e sicure che sono indispensabili nel traffico.

Disponibile da fine novembre 2009 il nuovo X-MAX 250 verrà proposto allo stesso prezzo di vendita della versione precedente, ovvero 4.690 Euro franco concessionario.

Sponsor

Nuova Audi Q5
Nuova Audi Q5
OFFERTA Ibrida e digitale.
Audi
A1 SB
PRODUZIONE dal 01/2019
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 22.200€
Audi
A1 citycarver
PRODUZIONE dal 09/2019
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 24.300€

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Golf 1.6 TDI Business del 2019 con 27.000km è tua con Progetto Valore Volkswagen. Tua in 35 rate da 129 euro al mese. TAN 5,99% TAEG 7,65%. Alle prime tre rate ci pensiamo noi.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE