Yamaha YZF R1 con il Dual-Clutch Transmission?

Yamaha YZF R1 con il Dual-Clutch Transmission? - Foto  di

La casa del diapason sta sviluppando una versione più semplice del DCT per la regina delle superbike

La Yamaha YZF R1 del futuro potrebbe avere un cambio basato sullo stesso sistema automatico simile al Dual-Clutch Trasmission che Honda ha utilizzato sulla nuova VFR 1200F.
La doppia frizione Yamaha però è stata implementata, rendendola più semplice di quella Honda, con la frizione posta in entrambi i lati della scatola del cambio. Nonostante questa frizione non sia più piccola di quella Honda, ha dei miglioramenti, quali una velocità di cambiata dimezzata, una migliore distribuzione del peso bilanciandolo su entrambi i lati del motore e non solo da una parte come succede nella Honda.
Sebbene non ci siano ancora immagini, la nuova frizione Yamaha non è solo una vaga idea o un concetto sul tavolo dei tecnici, che la stanno sviluppando su una R1 del 2007, suggerendo che in giappone lo sviluppo è iniziato da almeno tre anni.
Non è tanto il meccanismo che ci impressiona ne’ i conseguenti miglioramenti tecnici, quanto immaginare una supersportiva con un cambio automatico che non ha la poesia dei tempi della cambiata, il suono del motore su di giri, il gusto di mettere una marcia quando si esci dalla curva.
Pare che questa tecnologia ci porterà sulla strada del futuro delle due ruote, rendendole anche a portata dei più inesperti, allargando il gusto della guida a due ruote ad un pubblico più vasto.

ARTICOLI CORRELATI