Per Alonso alcuni piccoli miglioramenti per il GP di Cina di F1

Il pilota spagnolo parla di un week end in difesa senza clamori dopo la vittoria del GP di Malesia. Sulla sua Ferrari F2012 solo qualche modifica

Conferenza stampa per Fernando Alonso alla vigilia del GP di Cina
Oggi pomeriggio, il pilota della Ferrari Fernando Alonso si è unito a cinque colleghi piloti per la conferenza stampa FIA sul circuito di Shanghai che questa domenica ospita il Gran Premio della Cina. La presenza del pilota spagnolo è stata garantita dal fatto che è consuetudine, per il vincitore della gara precedente, partecipare all’evento del giovedì. Tuttavia, Fernando ha voluto chiarire che questo fine settimana non si aspetta una replica della prestazione della Malesia. “Nulla è cambiato dalla Malesia e quindi mi aspetto un weekend difficile – ha affermato – Non ci saranno grandi sorprese perché, anche se la vettura mostra alcuni piccoli miglioramenti, non c’è nessuna novità di rilievo in arrivo per questa gara. Mi aspetto che questa situazione sia uguale anche per gli altri team, motivo per cui mi sento di affermare che il quadro generale sarà lo stesso delle ultime due gare. Questo significa che sarà difficile qualificarsi in Q3 il sabato e anche la domenica sarà dura: la speranza è di fare una buona partenza e poi saper gestire al meglio gli pneumatici”.

La danza della pioggia per la Scuderia Ferrari
Fernando, vincitore in passato di questa corsa, ha anche ricordato ai giornalisti presenti un altro parametro che può influenzare il risultato. “Possiamo anche sperare in un po’ di fortuna, perché questo è un fattore che spesso dimentichiamo ma che è presente, come abbiamo potuto vedere in Australia e poi anche in Malesia, dove ho avuto la fortuna di evitare un incidente alla prima curva. Bisogna avere un grande pacchetto per poter vincere e la fortuna è una componente di questo, quindi speriamo che la fortuna ci assista questo weekend”. Un aiuto più concreto per domenica pomeriggio sarebbe la pioggia, anche se le previsioni suggeriscono solo qualche scroscio per domani, venerdì. “Certo, se piovesse sarebbe d’aiuto, ma anche in quel caso sarebbero due le possibilità, perché ci si può trovare con lo pneumatico giusto al momento giusto o lo pneumatico sbagliato al momento sbagliato”.

Alonso con leggende della F1 come Schumacher, Prost, Senna e Mansell
È stato fatto notare al pilota della Ferrari che la sua vittoria a Sepang lo ha portato davanti a Jackie Stewart nella lista di tutti i tempi dei vincitori di GP, con solo Schumacher, Prost, Senna e Mansell davanti a lui. “Mi sento molto onorato di far parte di questa lista di grandi piloti, che guardavo in televisione quando ero un ragazzino – ha detto Alonso – Ora, posso affermare che sto facendo una buona carriera, guidando per squadre fantastiche, ma al momento i record non sono importanti, dato che rimango concentrato sulla prossima gara o sulla mia vita di tutti i giorni. Ma sono sicuro che, tra dieci o quindici anni, apprezzerò tutto questo più di adesso”.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI