USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Chevrolet Corvette ZR1 2013 safety car alla 500 Miglia di Indianapolis 2012

Per la 23a volta una Chevrolet apre la griglia di partenza della 500 Miglia di Indianapolis, giunta nel 2012 alla 96a edizione. Con i suoi 638 CV è l’auto di produzione più potente ad aver mai inaugurato la gara

Chevrolet Corvette ZR1 2013 apre la griglia di partenza dell’
Per la 23a volta una Chevrolet apre la griglia di partenza della 500 Miglia di Indianapolis.
Sabato 27 maggio infatti si corre la 96a edizione della famosa manifestazione motoristica che si svolge sul circuito dell’Indianapolis Motor Speedway e, davanti ai bolidi che pronti a sfidarsi sull’anello di asfalto, ci sarà una Chevrolet Corvette ZR1. La Corvette ZR1 è l’auto di produzione più potente ad aver mai inaugurato la gara grazie ai suoi 638 CV.
Il modello 2013 della Corvette ZR1 segna il 60° anniversario di Corvette e l’ultimo anno di produzione dell’attuale generazione.
“Corvette è pura performance, perciò la ZR1 è l’auto perfetta per inaugurare la corsa automobilistica più prestigiosa al mondo – ha dichiarato Jeff Belskus, presidente e amministratore delegato della Indianapolis Motor Speedway Corporation – Chevrolet è un ottimo partner di Speedway, e condividiamo l’emozione per il prossimo 60° anniversario di un marchio iconico come Corvette. E’ ancora più significativo vedere una Chevrolet davanti al campo di gara a Indy dato che il marchio è tornato a fornire i motori per la IZOD IndyCar Series per la prima volta dal 2005″.
“Si tratta di un anno veramente eccezionale per Chevrolet in termini di risultati, grazie ai nostri continui successi in pista e fuori pista, e soprattutto per il nostro ritorno alle Serie IndyCar, come fornitori di alcune delle macchine più veloci sul circuito – ha dichiarato Jim Campbell, vice presidente GM Performance Vehicles and Motorsports – Non riesco a immaginare un modo migliore di ricordare il 60° anniversario di Corvette che vederla davanti alla griglia di partenza della 500 Miglia di Indianapolis”.

Caratteristiche della Corvette ZR1
Le prestazioni della ZR1 nascono dal motore turbocompresso LS9 da 6.2 litri, in grado di erogare ben 638 cavalli. Di tutti i marchi generalisti, Chevrolet è leader nell’utilizzo della fibra di carbonio. Questo materiale leggero viene utilizzato per componenti quali  i parafanghi anteriori, il cofano, il tetto, lo splitter anteriore, le sezioni sotto le portiere ed il  pianale. Con un peso a vuoto di 1.524 kg, la ZR1 ha un rapporto peso potenza di soli 2,63 kg per cavallo. La ZR1 è dotata di tecnologie avanzate come il Magnetic Selective Ride Control, il sistema Launch Control con Performance Track Management, l’ABS a quattro canali e freni a disco con rotori carboceramici Brembo.

Prestazioni della Chevrolet Corvette ZR1
La ZR1 risulta pertanto essere la Chevrolet più veloce mai prodotta, in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi e di raggiungere una velocità massima di circa 330 km/h. La ZR1 ha percorso la famosa Nordschleife (“circuito nord”) del Nürburgring in 7:19,63.

Elenco della safety car della 500 Miglia di Indianpolis
La prima Chevrolet scelta come pace car per la 500 Miglia di Indianapolis fu la Fleetmaster Six del 1948. Il marchio avrebbe poi guidato la griglia di partenza più di qualsiasi altro costruttore. Oltre alla Fleetmaster Six, l’elenco delle pace car Chevrolet comprende:
    1955 Bel Air
    1967 Camaro
    1969 Camaro
    1978 Corvette
    1982 Camaro
    1986 Corvette
    1990 Beretta
    1993 Camaro
    1995 Corvette
    1998 Corvette
    1999 Monte Carlo
    2002 Corvette
    2003 SSR
    2004 Corvette
    2005 Corvette
    2006 Corvette
    2007 Corvette
    2008 Corvette
    2009 Camaro
    2010 Camaro
    2011 Camaro
    2013 Corvette

Il pack per il 60° Anniversario di Corvette
La pace car Corvette si distingue per il colore della carrozzeria e la striscia continua analoga a quella del pack 60th Anniversary disponibile per tutti i modelli Corvette 2013. Il pack 60th Anniversary prevede carrozzeria in Arctic White e abitacolo con rivestimenti in pelle Blue Diamond con accenti scamosciati. La capote delle versioni cabrio sarà di colore blu.
Sono inoltre previsti uno spoiler posteriore stile ZR1, scudetti speciali, pinze dei freni dipinte in grigio e il logo “60th” sui coprimozzo centrali, sul volante e sui poggiatesta. Un pacchetto grafico a richiesta consente di aggiungere strisce in Pearl Silver Blue dal cofano motore alla coda, con una striscia nello stesso colore cucita nella capote a scomparsa, a portare il tema grafico sul tetto.
Nel 2013, tutte le Corvette avranno scudi del 60° Anniversario sui paraurti e il pannello “waterfall” sui modelli cabrio, e il logo del 60° anniversario sul quadro strumenti e sulle soglie battitacco.
La 96a 500 Miglia di Indianapolis partirà alle dodici (ET) di domenica 27 maggio. Il pilota della safety car verrà annunciato a breve.

TUTTO SU Chevrolet Corvette
Articoli più letti
RUOTE IN RETE