Chevrolet Cruze dominano al debutto nel WTCC 2012 a Monza

Dominio della berlina due volumi al primo appuntamento della stagione a Monza del Campionato del mondo per vetture turismo: doppietta in gara 1 ed addirittura una tripletta in gara 2

Bottino pieno per le Cruze nel primo appuntamento del WTCC 2012 a Monza
Ottimo inizio del Campionato del mondo per vetture turismo per le Chevrolet  Cruze: nella prima tappa corsa a Monza infatti le auto del gruppo GM dominano sia gara 1 che gara 2.
Le berline due volumi conquistando cinque podi su sei: Yvan Muller, Campione del Mondo in carica, ha vinto entrambe le gare mentre Rob Huff completa la doppietta in gara 1 (terzo in gara 2) e Alain Menu in gara 2.

Yvan Muller incontenibile sulla Chevrolet Cruze a Monza
In gara 1 le Cruze della scuderia RML hanno movimentato i primi giri, in bagarre con la Seat Leon di Gabriele Tarquini (Seat Leon) partito in pole position.
Yava Muller ed il pilota italiano si sono avvicendati nella prima e nella seconda tornata. Ma una volta ripresa la testa della corsa, il francese l’ha mantenuta fino alla fine.
Ottimi risultati anche per le Cruze private, con Rickard Rydell 4° in gara 1 e Alex MacDowall 7° in gara 2
“La stagione non avrebbe potuto iniziare meglio e sono molto felice di questi risultati – afferma l’eroe di giornata, il francese Yvan Muller Si sente sempre un po’ più di pressione prima della gara di apertura della stagione, ma con l’età si impara a gestirla. I primi giri di gara 1 sono stati molto combattuti; sono riuscito a superare Tarquini ma poi sono stato costretto a tagliare la prima chicane.
Nonostante il fatto che fossi in testa e che quindi non avessi guadagnato alcuna posizione, ho preferito lasciare passare Gabriele per non rischiare di subire delle penalità. Poi ho ripreso il comando e tutto è andato liscio a parte la presenza di un po’ di olio sulla pista e alcune vibrazioni negli ultimi giri. Gara 2 è stata molto difficile
– prosegue il pilota Chevrolet – e quando sono stato tamponato da Rob al secondo giro e ho fatto testacoda ho pensato che la gara fosse finita. Invece fortunatamente non ho perso posizioni. E’ stata una vittoria inaspettata”.
Per Eric Nève, Chevrolet Racing Manager, non si poteva sperare in un debutto migliore: “Un ottimo inizio di stagione con una doppietta e una tripletta, ossia il massimo dei punti. E’ stato un fine settimana vivace per non dire di più e può darsi che i piloti abbiano mostrato troppa voglia di lottare, ma ne parleremo e risolveremo tutto. Quello che conta è che tutto sia andato bene e che abbiamo raggiunto un ottimo risultato di squadra”.

Risultai gara 1 a Monza
1. Y. Muller – Chevrolet Cruze 12 giri in 26m01s705
2. R. Huff – Chevrolet Cruze     + 0s446
3. G. Tarquini – Seat León WTCC + 2s305
4. R. Rydell – Chevrolet Cruze + 2s745
5. T. Coronel – BMW 320 TC + 3s796
7. A. Menu – Chevrolet Cruze + 6s326
8. A. MacDowall – Chevrolet Cruze + 8s287
15. P. Di Sabatino – Chevrolet Cruze +15s886 (Q1)

Risultai gara 2 a Monza
1. Y. Muller – Chevrolet Cruze 10 giri in 20m07s643
2. A. Menu – Chevrolet Cruze + 0s446
3. R. Huff – Chevrolet Cruze + 0s613
4. T. Coronel – BMW 320 TC + 0s993
5. D.’ Aste – BMW 320 TC + 6s125
7. A. MacDowall – Chevrolet Cruze + 7s247
10. R. Rydell – Chevrolet Cruze + 14s166

ARTICOLI CORRELATI