Dakar 2018 – VOCE a Peterhansel, molto colpito dalla difficoltà di questa edizione

Dakar 2018 – VOCE a Peterhansel, molto colpito dalla difficoltà di questa edizione - Foto  di

Molto dispiaciuto Mr. Dakar di non esser riuscito a salire sul podio

Stéphane Peterhansel (PEUGEOT 3008DKR Maxi n°300)
2° della tappa / 4° della classifica generale
“Nel complesso abbiamo avuto una settimana molto positiva. Le dune peruviane erano un po’ il nostro terreno favorito. Poi le cose hanno preso una brutta piega. Abbiamo perso 1 h 45 in Bolivia dopo avere urtato una pietra che non ho visto. Era talmente inevitabile che non mi sono nemmeno arrabbiato. Sono molto più deluso da una giornata come quella di venerdì, durante la quale abbiamo accumulato alcuni piccoli errori. Penso che questa Dakar sia stata estremamente dura, la più dura che abbiamo disputato in Sud America, di sicuro. E’ nello spirito del rally, ma forse si è spinta un po’ troppo oltre se pensiamo ai piloti amatoriali. Per noi l’unica soddisfazione è la vittoria di Carlos e della squadra PEUGEOT. E’ una bella ricompensa per Carlos che si è impegnato moltissimo in questi ultimi tre anni.”

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI