USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ducati 1199 Panigale: prima vittoria nel mondiale Superstock1000 a Monza

Lorenzo Savadori sulla Ducati 1199 Panigale del Barni Racing Team Italia della FMI conquista la prima vittoria a Monza

Ducati 1199 Panigale a Monza centra la prima vittoria nel mondiale Superstock1000
E dire che per la Ducati il Circuito Nazionale di Monza non è il massimo per quanto riguarda il feeling. E invece ha dimostrato di trovarsi a suo agio la Ducati 1199 Panigale, la nuova superbike bolognese, che proprio nella tappa di Monza ha conquistato la sua prima vittoria nel mondiale Superstock 1000 con Lorenzo Savadori del Barni Racing Team Italia della FMI, che con questa vittoria si porta anche il testa al mondiale.
A coronare la giornata splendida, nonostante la pioggia che a Monza ha condizionato le due gare di Superbike, il terzo posto del compagno di squadra Eddi La Marra.

Dominio del Barni Racing Team Italia
La gara è stata dominata da Savadori che, penalizzato in mattinata di due posizioni, parte dalla quarta casella (era secondo in qualifica) con la sua Ducati 1199 Panigale. La Marra, quarto in prova, parte terzo in griglia.
Pista umida e scelta della gomme difficile (quasi asciutto ma è stata dichiarata ‘wet’ dalla direzione gara). Lorenzo parte con slick dietro e rain davanti mentre Eddi sceglie la media all’anteriore.

Allo start Savadori vola in testa e per tre giri battaglia con il compagno di squadra. La Marra prende qualche rischio di troppo e viene passato da Bergmann.
Mentre il cesenate va in fuga, a furia di giri veloci, lo svedese si tiene dietro Eddi che prova nel finale ad attaccarlo senza riuscire però nel sorpasso.
Sotto la bandiera a scacchi passa primo Lorenzo Savadori con la Ducati Panigale1199 #32 ed un vantaggio di 1″251 su Bergmann e 1″884 su La Marra, terzo.

Lorenzo Savadori in testa al mondiale Superstock1000 con la Ducati 1199 Panigale
La vittoria proietta Lorenzo Savadori in testa al Mondiale Stk1000 con 53 punti (tre di vantaggio su Barrier caduto a 2 giri dalla fine). Segue Eddi La Marra che con tre terzi posti in stagione ha collezionato 48 punti.
“È stata una gara emozionante – dice Lorenzo Savadori, nr. 32 del Barni Racing Team Italia Ducati – Credevo di dover lottare fino alla fine con il mio compagno di squadra ma lui ha fatto un errore ed io sono riuscito ad andare via. Ho indovinato la scelta delle gomme e dopo il warm up sapevo di poter fare bene con questo meteo. Grazie al lavoro di tutti sono in testa al Mondiale”.
Soddisfazione anche per il compagno di squadra Eddi La Marra, nr. 47 sulla Ducati 1199 Panigale: “Sono partito bene ma le condizioni della pista erano difficili. Ho provato a spingere ma ho preso qualche rischio di troppo ed ho preferito controllare piuttosto che cadere. Verso la fine mi sono rifatto sotto a Bergmann ma ero troppo indietro per provare un attacco. Va bene così”.
Non nasconde la felicità per la vittoria e i due piloti sul podio Paolo Sesti, Presidente Federazione Motociclistica Italiana: “Il lavoro di squadra paga e dietro il progetto Team Italia c’è l’impegno di tante persone per arrivare a risultati come quelli di oggi. Savadori e La Marra sono giovani meritevoli e siamo soddisfatti di aver puntato su di loro. Barni Racing Team, Ducati e Pirelli completano il quadro della Stk1000 che ci sta dando belle soddisfazioni”.

Sponsor

Nuova SEAT Ateca
Nuova SEAT Ateca
OFFERTA Tua da 19.900€.

Sponsor

SEAT Arona
SEAT Arona
OFFERTA Dopo un mese, puoi restituirla quando vuoi. Senza impegno.

Sponsor

Nuova SEAT Leon
Nuova SEAT Leon
OFFERTA Sportiva. Ibrida. Connessa. Tua da 19.500€.

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Golf 1.6 TDI Business del 2019 con 27.000km è tua con Progetto Valore Volkswagen. Tua in 35 rate da 129 euro al mese. TAN 5,99% TAEG 7,65%. Alle prime tre rate ci pensiamo noi.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE