USATA
cerca auto nuove
NUOVA

F1 2012, Gp di Gran Bretagna: Alonso secondo dietro a Webber

Gara quasi perfetta di Alonso, che sul tracciato di Silverstone conduce praticamente tutta la gara in testa, ma a pochi giri dalla fine deve cedere la prima piazza a Mark Webber. Terzo Vettel, quarto Massa.

 

Al via del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 Fernando Alonso scatta molto bene e mantiene la prima posizione guadagnata sabato nelle qualifiche seguito da vicino da Mark Webber. Tutto bene per le posizioni di testa, mentre nelle retrovie escono subito Petrov, Di Resta e Perez che è costretto al ritiro per un contatto con Pastor Maldonado, cosa che suscita parecchie polemiche. Parte decisamente male Michael Schumacher che dopo poche curve si trova già a metà schieramento, mentre Felipe Massa dimostra di esserci davvero e oltre a una buona partenza resterà a combattere con i primi come non si vedeva da fin troppo tempo. 
Chi cerca di mettere in difficoltà la Ferrari di Alonso, con l’inglese che ritarda l’ingresso ai box per il cambio gomme, ma stavolta gli uomini della rossa decidono per il meglio. Chi invece sbaglia tutto ai box è Kobayashi, che rientrato ai box per il pit stop investe tre meccanici. Fortunatamente nessuno riporterà danni o ferite.
Dopo il carosello dei cambi le posizioni di testa tornano le stesse di prima, con Alonso che guida la corsa davanti alle due Red Bull e il suo compagno di squadra Felipe MAssa, che mantiene il suo ritardo intorno alla decina di secondi. Tutti gli altri in pista girano decisamente più lenti e Alonso sembra in grado di gestire il proprio vantaggio e il consumo delle gomme. Purtroppo non è così e Mark Webber si avvicina di oltre un secondo al giro, finché a soli quattro giri dal termine Webber passa in testa con uno strepitoso sorpasso all’esterno, Alonso tenta invano di replicare ma la Red Bull è imprendibile e infatti riesce a mettere un po’ di strada tra sé e lo spagnolo. 
A sua volta Massa resiste agli attacchi di Raikkonen, che chiude quinto davanti al compagno di squadra Grosjean, mentre settimo e ottavo sono rispettivamente Michael Schumacher e Lewis Hamilton.
Alonso quindi non riesce nel primo intento, vincere, ma in compenso allunga in classifica mondiale rispetto agli inseguitori diretti.

F1 2012, GP di Gran Bretagna, Silverstone, ordine di arrivo:
1 Mark Webber Red Bull Racing-Renault
2 Fernando Alonso Ferrari +3.0 secs
3 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault +4.8 secs
4 Felipe Massa Ferrari +9.5 secs
5 Kimi Räikkönen Lotus-Renault +10.3 secs
6 Romain Grosjean Lotus-Renault +17.1 secs
7 Michael Schumacher Mercedes +29.1 secs
8 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes +36.4 secs
9 Bruno Senna Williams-Renault +43.3 secs
10 Jenson Button McLaren-Mercedes +44.4 secs
11 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari +45.3 secs
12 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes +47.8 secs
13 Daniel Ricciardo STR-Ferrari +51.2 secs
14 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari +53.3 secs
15 Nico Rosberg Mercedes +57.3 secs
16 Pastor Maldonado Williams-Renault +1 Lap
17 Heikki Kovalainen Caterham-Renault +1 Lap
18 Timo Glock Marussia-Cosworth +1 Lap
19 Charles Pic Marussia-Cosworth +1 Lap
20 Pedro de la Rosa HRT-Cosworth +2 Laps
21 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth +2 Laps
Ret Sergio Perez Sauber-Ferrari +41 Laps
Ret Paul di Resta Force India-Mercedes +50 Laps
DNS Vitaly Petrov Caterham-Renault Engine

 

Sponsor

SEAT Ibiza a metano
SEAT Ibiza a metano
OFFERTA Tua da 139€ al mese, TAN 4,99% - TAEG 6,50%.

Sponsor

Nuova SEAT Leon e-Hybrid
Nuova SEAT Leon e-Hybrid
OFFERTA Nuova SEAT LEON Ibrida plug-in da 199€/mese. TAN 1,99%-TAEG 2,81%.

Sponsor

Nuova SEAT Leon
Nuova SEAT Leon
OFFERTA Sportiva. Ibrida. Connessa. Tua da 19.500€.

Sponsor

Nuova Audi Q5
Nuova Audi Q5
OFFERTA Ibrida e digitale.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE