F1 GP di India 2013 risultati qualifiche, a New Dehli Vettel in pole

Settima pole position stagionale per Sebastian Vettel su Red Bull, ad un passo dal quarto titolo piloti Formula 1 consecutivo. Secondo Rosberg, terzo Hamilton, mentre Alonso delude ed è ottavo. La Ferrari appare in fase calante e solo un miracolo potrebbe portare lo spagnolo alla vittoria

Sebastian Vettel e la Red Bull si dimostrano ancora una volta i leader incontrastati del campionato del mondo di Formula 1, che nel weekend vede disputarsi il Gran Premio di New Dehli, India. Il tre volte campione del mondo, vicinissimo al quarto titolo piloti consecutivo, fa siglare la 43ima pole della carriera e manda un segnale chiaro ai pochi che ancora ritengono aperta la stagione di F1.

Sulla pista di Buddh Vettel ha scelto di montare gomme soft, una strategia che ha pagato e che ha permesso di lasciarsi alle spalle Nico Rosberg, secondo, e Lewis Hamilton, terzo. Dietro ai due piloti Mercedes troviamo l’altro driver Red Bull, Mark Webber, mentre quinto è Felipe Massa. In terza fila con il brasiliano c’è il futuro ferrarista Kimi Raikkonen (entrambi hanno scelto le soft) mentre al settimo posto ha chiuso Hulkenberg.

Ottavo un deludente Fernando Alonso su Ferrari, per lui gomme medie. Nona e decima le due McLaren di Perez e Button.

 

La classifica delle qualifiche a New Dehli:

1. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault – 1’24″119
2. Nico Rosberg – Mercedes – 1’24″871 – +0″752
3. Lewis Hamilton – Mercedes – 1’24″941 – +0″822
4. Mark Webber – Red Bull-Renault – 1’25″047 – +0″928
5. Felipe Massa – Ferrari – 1’25″201 – +1″082
6. Kimi Raikkonen – Lotus-Renault – 1’25″248 – +1″129
7. Nico Hulkenberg – Sauber-Ferrari – 1’25″334 – +1″215
8. Fernando Alonso – Ferrari – 1’25″826 – +1″707
9. Sergio Perez – McLaren-Mercedes – 1’26″153 – +2″034
10. Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1’26″487 – +2″368

Tag:, , , , , , ,
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE