F1 test Barcellona: Alonso e la Ferrari chiudono al quarto posto

Il più veloce della seconda giornata di test è stato Grosjean sulla Lotus seguito da Vergne su Toro Rosso e Vettel su Red Bull. Schumacher su Mercedes ottavo e Hamilton con la McLaren nono

Fernando Alonso quarto alla fine della seconda  giornata di test F1 a Barcellona
Dopo il secondo tempo fatto registrare questa mattina, Fernando Alonso cede due posizioni e non riesce a migliorare la prestazione della prima parte della giornata.
Il pilota spagnolo ha lavorato in mattinata sull’assetto della F2012 e sull’aerodinamica mentre nel pomeriggio ha effettuato una simulazione di Gran Premio, completata senza accusare problemi. La bandiera a scacchi è stata esposta mezz’ora dopo il termine consueto delle 17 dopo che è stata decisa un’estensione di trenta minuti della sessione per recuperare il tempo perso questa mattina a causa della nebbia che gravava sul circuito.
Alla fine, i giri percorsi da Fernando sono stati 125, il più veloce nel tempo di 1.23.447 (+0,833”). Le prove della Scuderia proseguiranno anche domani, sabato 3 marzo, sempre sul Circuit de Catalunya: in pista tornerà Felipe Massa.

Lotus Renault miglior tempo della seconda giornata di prove di F1 al Montemelò
Migliora ed impressiona il passo tenuto dalla Lotus (motore Renault): il francese Romain Grojean migliora di 512 millesimi di secondo il crono della mattina e strappa il miglior tempo (1’22”614).
Alle sue spalle l’altro francese Jean-Eric Vergne con la Toro Rosso (motore Ferrari) che conferma il tempo fatto registrare nella prima parte di questa seconda sessione.
Sale la Red Bull del campione del mondo Sebastian Vettel: il giovane tedesco lima poco più di un decimo al tempo della mattina e fa il terzo miglior crono della giornata con un gap di 0,747” da Grosjean.
Bene ancora Kovalainen sulla Caterham, quinto a 1,214” e sesto risale Kobayashi con la Sauber-Ferrari (ultimo stamattina) a 1,222”.
Le tre vetture Mercedes si seguono: la Force India di Hulkenberg è settima (+1,279”), la monoposto di Schumacher ottava (1,364) e la McLaren di Hamilton nona (+1,497”).
Qualche problema per le due Williams: Senna e Maldonado sono ultimi con tempi altissimi: per loro un ritardo rispettivamente di 2,311” e di 3,187”.
Ma c’è tempo per rifarsi per tutti. Questa sessione di test infatti termina domenica 4 marzo, ci sono ancora altre due tornate quindi per piloti e team per trovare i giusti assetti.

Classifica finale seconda giornata di test F1 al Montmelò, Barcellona, Circuito de Catalunya
1. Romain Grosjean, Lotus, 1:22.614, 124 giri
2. Jean-Eric Vergne, Toro Rosso, 1:23.126, 45 giri
3. Sebastian Vettel, Red Bull, 1:23.361, 85 giri
4. Fernando Alonso, Ferrari, 1:23.447, 125 giri
5. Heikki Kovalainen, Caterham, 1:23.828, 104 giri
6. Kamui Kobayashi, Sauber, 1:23.836, 77 giri
7. Nico Hulkenberg, Force India, 1:23.893, 36 giri
8. Michael Schumacher, Mercedes, 1:23.978, 79 giri
9. Lewis Hamilton, McLaren, 1:24.111, 65 giri
10. Bruno Senna, Williams, 1:24.925, 48 giri
11. Pastor Maldonado, Williams, 1:25.801, 20 giri

Tag:, ,
ARTICOLI CORRELATI