USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Formula 1, Gp d’Australia 2013: le pagelle di Infomotori

Scopriamo migliori e peggiori del primo Gp della stagione. Bene le Ferrari e Fernando Alonso, grande Raikkonen. Male la Mercedes, Webber e malissimo la McLaren. Red Bull così così

Vediamo i voti dei protagonisti nel primo Gp della stagione in Australia, vinto da Raikkonen davanti ad Alonso e Vettel. Bene Ferrari e Lotus, male Mercedes e McLaren. Webber ed Hamilton negativi.

I migliori:

 

RAIKKONEN: 10

Grande sorpresa. Il finalese mette a referto la gara perfetto. Glaciale, come carattere e luogo d’origine, non sbaglia nulla e con la strategia della squadra porta a casa la prima vittoria della stagione, la seconda in carriera sulla Lotus. Aveva detto alla vigilia che lotterà per il titolo. C’è da credergli.

LOTUS: 9

Due pit e non tre. Strategia vincente. Il team britannico non era tra i favoriti, ma partendo dal 7° posto in griglia, ha rischiato, trovando la chiave per superare le altre squadre. L’usura delle gomme è stata gestita alla perfezione. Giornata da ricordare.

ALONSO E LA FERRARI: 8,5

Lo spagnolo disputa la solita gara da grande protagonista. Supera Massa e Vettel, guida pulito e preciso e senza la trovata della Lotus, avrebbe vinto il primo Gp della stagione. La Ferrari parte con un secondo e un quarto posto, con la sicurezza di aver ridotto il gap con la Red Bull, e con un passo gara difficile da tenere per gli altri. La Rossa può puntare diretta al doppio titolo Mondiale.

VETTEL: 7

Non brilla come al solito e non riesce a scappare, imponendo il ritmo che gli riusciva lo scorso anno. Però, a conti fatti, limita una giornata negativa per la Red Bull con un podio e la consapevolezza di essere sempre tra i migliori.

FORCE INDIA: 7,5

Aveva già impressionato nei test e in qualifica. Il team indiano piazza Sutil, a lungo in corsa per il podio, settimo e Di Resta ottavo. Dietro le big Red Bull, Ferrari e Lotus, può esserci la Force India: molto meglio di Mercedes e McLaren.

I peggiori:

HAMILTON: 5,5

Così, così. Chiude quinto e tutto sommato non può esser scontento. Guida un macchina inguidabile, che ha mille problemi (Rosberg esce di scena subito) e che non riesce ad esaltare le sue qualità. Deve lavorare tanto, però, se vuole giocarsi il Mondiale con gli altri.

WEBBER: 5

Quando imparerà a partire in modo decente? A 37 anni non imparerà più. Parte secondo, ma alla prima curva è sesto. Il resto è una gara incolore, senza guizzi e sorpassi. Non certo una delizia per il suo pubblico australiano.

MERCEDES: 4,5

Male, quasi malissimo. Doveva essere il team rivale di Ferrari e Red Bull. In realtà in qualifica dimostra di essere quasi a livello dei top team, mentre in gara la scuderia tedesca continua nel palesare problemi di affidabilità. Tra test e prima gara sono già troppi i guasti alle vetture.

MCLAREN: 4

Chi l’ha vista? Button nono, ma mai a livello dei primi. Perez sempre in difficoltà. La macchina non va e questa prima gara potrebbe preannunciare una stagione piena di sofferenza.

PIC: 3

D’accordo che guida una Caterham e che non vivrà mai momenti di gloria. Ma riesce a farsi notare solo nel finale, stoppando inspiegabilmente Alonso che lo stava doppiando per la seconda volta. Levarsi di mezzo come regolamento insegna no? No, Pic meriterebbe 2, come la carta da gioco. Il 3 è di stima.

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Articoli più letti
RUOTE IN RETE