USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Il Grande Libro della F1: nelle librerie il romanzo di Dal Monte e Zapelloni

La Formula 1 può essere vista come un romanzo, ecco quindi il regalo perfetto per tutti gli appassionati del Circus iridato: un libro che racconta tutte le storie della massima serie iridata lungo 1360 pagine

Per raccontare veramente la storia della Formula 1 non è sufficiente un libro: sono troppi, infatti, gli avvenimenti che hanno reso unico questo sport a quattro ruote, motivo per cui un romanzo lungo 1360 pagine è sicuramente un omaggio migliore a quella che è ancora oggi considerata la massima serie iridata nel mondo del motorsport. Formula 1, ovviamente, fa rima con Ferrari, ed ecco quindi il mix perfetto per dar vita a un’opera avvincente, fatta di automobili ma anche, e soprattutto, di uomini.

In questi giorni, infatti, nelle librerie è uscito il nuovo libro scritto da Luca Dal Monte e da Umberto Zapelloni, che vuole centrare l’obiettivo di raccontare tutti i settant’anni della F1, ricchi di avventure, successi e gioie, ma anche di dolori e tragedie. Il suo nome? “Il Grande Libro della Formula 1”, che ripropone le vicende dei più grandi Campioni di questo sport: da Juan Manuel Fangio ad Alberto Ascari, senza dimenticare Graham Hill, Jim Clark, Jackie Stewart e l’austriaco Niki Lauda.

Il Grande Libro della F1 Ferrari Nigel Mansell

Ma anche Gilles Villeneuve, il grande Ayrton Senna, Michael Schumacher e il suo storico rivale Mika Hakkinen, fino agli uomini dei giorni nostri, contraddistinti da Lewis Hamilton, Sebastian Vettel e i “giovani che avanzano”, vale a dire Max Verstappen, Charles Leclerc e tanti altri. Del giovane pilota monegasco della Ferrari, inoltre, è proprio la prefazione di questo libro, che chiama in causa una delle citazioni più famose di Enzo Ferrari: “Date un foglio di carta a un bambino, dategli dei colori e chiedetegli di disegnare un’automobile, sicuramente la farà rossa. Devo dire che aveva ragione. E poco importa se oggi magari le disegna e le colora sullo schermo di un computer: le Rosse sono e sempre rimarranno il sogno di un bambino. Per me questo sogno è diventato una realtà“.

Il libro in questione (dal prezzo di 30 Euro) è edito da Baldini+Castoldi ed è curato da Luca Dal Monte e da Umberto Zapelloni. Il primo è nato a Cremona nel 1963 e i suoi libri sono letti e tradotti in tutto il mondo: tra questi vale la pena citare Ferrari Rex, la monumentale biografia di Enzo Ferrari che ha vinto il Premio Selezione Bancarella Sport ed è stata finalista del Motoring Book of the Year Award del Royal Automobile Club inglese. Per Baldini+Castoldi, inoltre, ha anche pubblicato nel 2009 il romanzo La Scuderia.

Umberto Zapelloni, invece, dopo esser stato inviato de «il Giornale» sui circuiti del Mondiale di Formula 1, è stato responsabile della redazione Sport e Motori al «Corriere della Sera» e vicedirettore della «Gazzetta dello Sport». Oggi collabora con «il Giornale», «il Foglio», «l’Automobile», «Auto Italiana», Sky e cura il sito topspeedblog.it. Ha scritto Formula Ferrari (2004, con Michel Comte, tradotto in molte lingue), Ferrari 70 (2017), Ferrari, gli uomini d’oro del Cavallino (2019) e La storia della Formula 1 in 50 ritratti (2020).

Il Grande Libro della F1 Ferrari 2000 Michael Schumacher

Articoli più letti
RUOTE IN RETE