Team Husqvarna Motocross ed Enduro 2012

Presentati i team del costruttore italo-svedese di proprietà BMW Motorrad. Dieci piloti divisi in due squadre. Inizio dalla stagione enduro sabato 24 marzo in Cile e quella MX2 l'8 aprile in Olanda

Sono stati presentati  presso la sede di Husqvarna Motorcycles S.R.L. le squadre e i piloti ufficiali che parteciperanno ai campionati del mondo di motocross e di enduro nel 2012.
Dieci piloti suddivisi in due squadre  per una stagione sportiva 2012  che partirà ufficialmente  il 24 marzo con l’apertura del mondiale di enduro in Cile e l’8 aprile con  la prima prova del mondiale MX2 di motocross in Olanda.

Dopo il rientro in forma ufficiale al mondiale motocross di nuova generazione, avvenuto nel 2011, Husqvarna e Ricci Racing si presentano ai nastri di partenza della prossima stagione con l’esperienza maturata in dodici mesi di duro lavoro e con risultati che hanno dato il giusto input per il proseguimento in forma congiunta del programma MX2. Per il 2012 saranno tre i piloti che vestiranno i colori bianco-rosso in sella alle Husqvarna TC250 nel campionato del mondo motocross. Ad affiancare il pilota italiano Alessandro Lupino alla sua seconda stagione su Husqvarna, sono stati chiamati il belga Nick Triest e il francese Loic Larrieu.

Il Team CH Racing per la nuova stagione sportiva  di enduro rinnova la squadra e la sfida ad un campionato che si preannuncia particolarmente avvincente e competitivo, dopo un 2011 di grande successo, che ha portato a Husqvarna  2 titoli nelle classi E1 e E2 e i rispettivi titoli nella classifica per industria. Il team sarà concentrato su due classi, la E1 e la E2, con l’obiettivo di ripetere i successi della passata stagione conquistati con le Husqvarna TE250 e la Husqvarna TE310.
Ben sei i piloti ufficiali, tre per cilindrata così suddivisi:
E1: Matti Seistola (SF), Lorenzo Santolino (SPA), Ricky Dietrich (USA)
E2: Juha Salminen (SF), Alex Salvini (ITA), Romain Dumontier (FRA)

Husqvarna parteciperà anche alle più importanti gare di Extreme Enduro con Andreas Lettenbichler (GER).

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE