Valentino Rossi sulla Ferrari 458 GT3 a Monza per la Endurance Series

Il pilota Ducati cerca di distrarsi dalle tensioni della prima gara di MotoGP a bordo della 458 Italia del team Kessel Racing partecipando alla prima gara della Blancpain Endurance Series nella classe Pro-Am Cup

Valentino Rossi sulla Ferrari a Monza
Se Valentino Rossi è quello della MotoGP e Monza è il famoso circuito brianzolo dove corrono sia la F1 che le Superbike, la Ferrari non è la Ferrari F2012 di Fernando Alonso e Felipe Massa ma una Ferrari 458 GT3. Però al volante c’è proprio il pilota della Ducati, insieme a Alessio Salucci alias Uccio, amico fidato di Rossi da una vita.
Infatti il pilota di Tavullia cerca di distrarsi dalle recenti tensioni nate durante il GP di Qatar, il primo del calendario 2012 di MotoGP, partecipando alla Blancpain Endurance Series nella classe Pro-Am Cup. A Monza questo week end si svolge la prima gara.
È la seconda volta che Rossi si mette al volante di una vettura del team Kessel Racing dopo l’esperienza alla 6 Ore di Vallelunga 2009.
Sono stati li stesso Valentino Rossi e Uccio, sui loro rispettivi profili di Twitter, a presentare la loro 458 GT3.

Ferrari 458 GT3 di Valentino Rossi per l’Endurance Series
Come si nota, la Ferrari 458 GT3 di Rossi e Uccio ha una grafica modificata secondo i gusti del pilota marchigiano. Su una base nera opaca risaltano i colori sgargianti e vivaci tanto cari a Rossi, nonché l’inevitabile sponsor ed il numero di gara, cioè il consolidato nr. 46.
Oggi Rossi e Uccio sono stati impegnati nelle prove libere alle 12 mentre alle 16:05 sono in programma le pre-qualifiche. Domani alle 13:35 le qualifiche e domenica alle 14:15 la gara che dura 3 ore.
Avversari di Valentino Rossi ex piloti di F1 come Mark Blundell e Karl Wendlinger oltre al vincitore della 24 Ore di Le Mans David Brabham.
Il team Kessel Racing schiera altri vetture nelle tre categorie che caratterizzano il folto parco concorrenti. Infatti nella categoria “Pro” saranno in pista Gattuso/Rigon/Zampieri, con la Ferrari 458 GT3, nella “PRO AM” oltre a quella affidata al duo Rossi/Salucci c’è quella di Basso/Forgione/Mugelli mentre nella categoria ribatezzata “Gentlemen Trophy” scende in pista Ferrari F430 Scuderia GT3 affidata a Andreasi/Caccia/Paladino.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI