USATA
cerca auto usate
NUOVA
INFOMOTORI CONTEST

Vettel contro Leclerc: tutto risolto in casa Ferrari in vista di Abu Dhabi?

Dopo l'incidente di Interlagos, sembra che la tensione tra i due piloti della Ferrari, Sebastian Vettel e Charles Leclerc, si sia appianata e risolta

Il Mondiale di F1 2019 si avvia verso la propria conclusione con il gran finale di Abu Dhabi, che andrà in scena questo fine settimana sul circuito Yas Marina. Nella mente dei tifosi, in particolare quelli vestiti di Rosso, rimane però il dubbio di quanto successo ad Interlagos tra i due top driver del Cavallino Rampante. Nel GP del Brasile, infatti, Vettel e Leclerc sono arrivati ai ferri corti… e al contatto quando ormai mancavano pochi giri alla bandiera a scacchi, il che ha costretto entrambi a un ritiro che non  ha portato alcun punto nelle bacheche della Scuderia di Maranello.

Nonostante il fattaccio, sembra che i due piloti abbiano preferito posticipare i chiarimenti di rito a un momento successivo il Gran Premio, al fine di evitare che le emozioni prendessero il sopravvento sulla logica. L’occasione propizia, alla fine, è arrivata la settimana scorsa, quando Leclerc si è presentato a Maranello con lo scopo di parlare con Mattia Binotto e con il compagno di squadra su ciò che è successo sulla pista carioca.

AMICI COME PRIMA?

Come riportato da motorsport.com, grazie a una videoconferenza con il quattro volte Campione del Mondo di Heppenheim Charles ha potuto chiarire quanto fatto ad Interlagos. Tutto risolto quindi? Non proprio: se al momento la situazione è tornata neutrale, in realtà le tensioni sono ancora vive soprattutto in ottica 2020. Avere a disposizione due piloti di talento che non collaborano in alcun modo non può che danneggiare le intenzioni della Scuderia Ferrari, che dovrà quindi trovare il modo di “accontentare” entrambi per andare a caccia, definitivamente, dei Titoli Piloti e Costruttori.

L’OPINIONE DEGLI “ALTRI”

A tal proposito, due esponenti di spicco del paddock della Formula 1 come Christian Horner, team principal della Red Bull, e Ralf Schumacher, ex pilota del Circus iridato, hanno potuto esprimere il loro parere sull’accaduto. “Queste sono sempre situazioni difficili da affrontare – ha ammesso Horner – I piloti sono degli animali feroci e c’è sempre un conflitto tra cosa sia giusto per il team e cosa sia giusto per il singolo individuo. Ovviamente avere due piloti allo stesso livello rappresenta sempre una sfida, e quando si lotta per i successi o i piazzamenti diventa sempre più difficile gestire il tutto. Se però accadono dei fatti come quello di Vettel e Leclerc ad Interlagos, a perderci è sempre la squadra“.

Se restiamo all’episodio singolo, credo che Vettel abbia più responsabilità, ma il problema principale è il rapporto tra i due: questo non fa bene alla Scuderia – questo, invece, il commento di Schumacher – Quanto successo è molto grave e la Ferrari dovrà fare inevitabilmente qualcosa: credo che il futuro di Maranello ha il nome di Charles Leclerc, e questo Vettel deve accettarlo”.

TAGS:

info ADV

VOLVO V60
VOLVO V60

info ADV

VOLVO XC60
VOLVO XC60

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

VOLKSWAGEN GOLF 8
VOLKSWAGEN GOLF 8
OFFERTA L'OTTAVA GENERAZIONE DI UN'ICONA
INFOMOTORI CONTEST
INFOMOTORI CONTEST
RUOTE IN RETE