newsletter


Pubblicato il: 19/07/2010

Seggiolini auto e sicurezza per i bambini

Qualche consiglio pratico perché i bambini possano viaggiare sicuri in auto.

I seggiolini auto e la sicurezza per i bambini durante i viaggi sono temi quanto mai d'attualità in questo periodo di vacanza. L'ACI ha recentemente rilevato che sta fortunatamente crescendo la percentuale dei dispositivi promossi, perché i seggiolini siano però sicuri al 100% è importante che questi vengano usati correttamente.
Ecco alcuni consigli utili perché assicurare i bambini al dispositivo di ritenuta adeguato molto spesso non è sufficiente per essere certi di avere un viaggio sicuro e confortevole.
Non si devono, infatti, trascurano degli accorgimenti di puro buon senso che possono apparirre scontati, ma la cui dimenticanza può rendere il percorso in auto più rischioso e più scomodo, non solo per i bambini.

La prima cosa da ricordare è che i bambini osservano il comportamento degli adulti e tendono ad imitarlo; non dimenticare mai perciò di allacciarsi le cinture di sicurezza, anche per i tragitti più brevi (altrimenti come convincere un bambino a restare allacciato, mentre gli adulti non lo fanno?), e di rispettare il Codice della Strada, guidando con prudenza ed evitando comportamenti aggressivi.
Può essere utile coinvolgere il bambino nell’acquisto del seggiolino, per esempio lasciando che, una volta scelto il modello da comprare, sia lui a decidere il colore o il motivo della decorazione.
Occorre anche naturalmente spiegare perché l’uso del seggiolino è necessario, farlo diventare una vera e propria routine, un automatismo quando si sale in auto, così come insegnare che scendendo dall’auto bisogna sempre farlo sul marciapiede o sul ciglio della strada.

Altri elementari comportamenti di sicurezza consistono nell’assicurarsi che i finestrini siano chiusi, per evitare che i bambini possa ad esempio sporgere le braccia; non sempre poi ci si ricorda di chiudere le portiere con l’apposito blocco di sicurezza che ne impedisce l’apertura dall’interno.
Bisogna quindi stare attenti che il piccolo non slacci le cinture del seggiolino e a non porre
oggetti sulla cappelliera, che in caso di frenate brusche potrebbero essere proiettati con forza in avanti costituendo un pericolo.
Per rendere il viaggio più confortevole, specialmente in occasione di lunghi tragitti, si devono prevedere delle soste e consentire al bambino di portare con sé degli oggetti per distrarsi.

: 0 su 5 basata su 0 voti.
Commenta l'Articolo
Cerchi qualche altro articolo?
Prezzi
  • Listino Nuovo
  • Quotazioni Usato
Torna su

Chi siamo | Redazione | Advertising | Rassegna Stampa | Statistiche | Scrivi alla Redazione | Partners | Disclaimer | Auto usate | Mappa del Sito

Tutto il materiale contenuto in Infomotori ® (Caval Editrice srl - P.IVA 03005520246) è soggetto alle leggi sul Copyright ©.

Content Caval Service Group - Founded by Ivana Gabriella Cenci and Carlo Valente