USATA
cerca auto nuove
NUOVA

500 Abarth Cinquone Tributo USA by Romeo Ferraris

Uno dei più noti tuner italiani, Romeo Ferraris, ha presentato al Sema Show una versione pepata della piccola e grintosa 500 Abarth, il Cinquone Tributo USA

I MIGLIORI KM 0 PER TE

Sul nostro canale usato risparmi fino al 40% su auto appena immatricolate!

Al Sema Show tra i tanti tuner presenti negli stand della rassegna svoltasi a Las Vegas c’era anche Romeo Ferraris, forse il più noto elaboratore italiano. I tecnici ed i meccanici di Romeo Ferraris hanno presentato per l’occasione la Abarth 500 Cinquone Tributo USA, versione americana del Cinquone Stradale che nell’anno 2009 ha partecipato al Campionato Italiano Turismo Endurance (CITE).

La Cinquone Tributo USA mantiene inalterate le forme della versione europea ma presenta una livrea differente ed ispirata ai colori tipici della tradizione statunitense come il bianco, il blu ed il rosso. Anche i cerchi in lega sono nuovi (18” le dimensioni) ed il motore, capace ora di produrre ben 239 CV. I paraurti sono gli stessi del Cinquone Stradale e lo stesso si può dire per gli allargamenti dei parafanghi anteriori e posteriori, mentre l’estrattore posteriore è nuovo ed integra un terminale centrale a doppia uscita.

I cerchi in lega sono stati pensati da Romeo Ferraris stesso e sono denominati “Nipper”, come dicevamo da 18 pollici, mentre anche le calotte degli specchietti retrovisori danno un tocco “yankee” alla vettura, grazie alle stelle e strisce presenti. Gli interni sono stati ovviamente rivisti anch’essi dal tuner che ha utilizzato pelle, carbonio ed rivestimenti interni esclusivi, mentre notiamo la presenza di roll bar, due sedili monoscocca Recaro, estintore ed un vano per ospitare due caschi al posto del divano anteriore. Su richiesta è comunque possibile avere la versione a 4 posti.

Le prestazioni sono state implementate ed i cavalli portati a 239, grazie ad una rimappatura della centralina, ad una turbina maggiorata, a pistoni speciali ed infine a terminali di scarico completamente nuovi sviluppati dallo stesso Romeo Ferraris. L’impianto frenante è Brembo con dischi forati da 280 mm e pinze a 4 pistoncini, per rispondere in maniera adeguata alle prestazioni di cui è capace questa potente vettura.

TUTTO SU Abarth
Articoli più letti
RUOTE IN RETE