USATA
cerca auto nuove
NUOVA

5,7 autovelox ogni 100.000 auto

Il 75% dei vigili urbani presidia le strade, con 12 agenti e 4 pattuglie ogni 10.000 abitanti. Ma le multe sulle strade devono incrementare la sicurezza, piuttosto che le entrate locali

Durante la seconda giornata del Forum Internazionale delle Polizie locali, organizzato da ACI a Riva del Garda, vengono elencate una serie di cifre e numeri per illustrare la situazione attuale nelle strade. Senza dubbio la Polizia locale svolge un ruolo importante per la prevenzione degli incidenti stradali, con 12 vigili urbani, 17 ausiliari del traffico e 4 pattuglie ogni 10.000 abitanti.
I contesti urbani sono quelli in cui si verifica il maggior numero di incidenti stradali e per contrastare il fenomeno sulle strade urbane c’è il 75% degli operatori delle Polizie locali, con punte vicine al 100% a Torino e in altri 13 capoluoghi di provincia.

Ma lo studio mette in luce significative differenze sul territorio. Una riguarda il numero delle pattuglie sulle strade, che si ripercuote sulla sicurezza urbana (a Cagliari 95 veicoli ogni 100.000 abitanti; a Foggia meno di 6) e sull’operatività degli stessi operatori (a Catania c’è un’auto di servizio ogni 32 agenti mentre a Piacenza il rapporto è quasi unitario). La sproporzione rimane anche per gli strumenti di prevenzione degli incidenti come autovelox ed etilometri. A Rieti e a Firenze ci sono più di 10 misuratori elettronici di velocità ogni 100.000 auto circolanti, mentre a Perugia e Reggio Calabria il dato è inferiore a 1. Nelle regioni più interessate al fenomeno della guida in stato di ebbrezza, Cremona, Treviso, Sondrio, Como e Bergamo hanno un numero di etilometri superiore alla media nazionale di 2,69 ogni centomila auto. Padova, Rimini, Verona e Milano sono sotto la media.  È da ricordare però che tutti i Comandi di Polizia locale stanno comunque potenziando le proprie dotazioni, compatibilmente con le risorse economiche disponibili.

E le reazioni dei cittadini? Il rapporto della Fondazione Caracciolo fotografa l’atteggiamento degli automobilisti di fronte alle sanzioni ricevute: il 60% delle multe viene pagato secondo i termini previsti, entro 60 giorni dalla contestazione; il 3,5% è oggetto di ricorso e il 36,5% viene recuperato dai Comuni con lunghe trafile amministrative. A Pavia il 96% delle sanzioni è saldato entro i 60 giorni; a Catanzaro meno di una su 10. Si ricorre a giudici di pace e Prefetti per il 15% delle multe a Reggio Calabria e meno dell’1% a Trento, Bolzano, Cremona, Lodi e Vercelli.

TAGS:

Sponsor

Golf 1.6 TDI del 2019
Golf 1.6 TDI del 2019
OFFERTA • Da 129 €/mese
• TAN 5,99%
• TAEG 7,57%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 07/2020
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 14.450€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 07/2020
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 14.850€

Sponsor

Golf 1.6 TDI del 2019
Golf 1.6 TDI del 2019
OFFERTA • Da 129 €/mese
• TAN 5,99%
• TAEG 7,57%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE