USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Abarth Punto Evo

Debutta al Salone di Ginevra 2010 la nuova Fiat Punto Evo Abarth, forte del 1.4 MultiAir già visto su Alfa Mito con 165 cavalli di potenza. Per lei cambio manuale a 6 marce e un selettore ispirato all'Alfa DNA

Abarth Punto Evo si prepara a debuttare al Salone di Ginevra 2010 con un look inedito, il motore 1.4 MultiAir dell’Alfa Mito nello step di potenza da 165 cavalli, cambio a sei marce e un manettino stile Alfa DNA con due posizioni, una più tranquilla e l’altra destinata alla guida sportiva. Motore, ovviamente, Euro 5. Vediamo insieme le modifiche nel dettaglio. I tecnici Abarth,  attraverso studi e numerose prove tecniche, sono giunti all’innovativo Multiair 1.400 16v da ben 165 CV. Una rielaborazione eseguita con cura da parte dei tecnici che hanno utilizzato la nuova turbina maggiorata Garrett, per assicurarsi performance vincenti e sportive: coppia massima di 250 Nm (25,5 kgm) a 2250 giri/min, per un accelerazione 0-100 in soli 7,9 secondi. Da vera sportiva, la Abarth Punto Evo presenta il manettino, il sistema che agisce su motore, freni, sterzo, consentendo due diversi comportamenti della vettura, in base allo stile di guida più adatto alla situazione o ai desideri: super sportivo (Sport) e urbano (Normal). Abarth Punto Evo è l’elaborazione in chiave sportiva e tecnologica della versione di Fiat presentata lo scorso settembre. Con questo modello Abarth punta a rinforzare ancora la presenza nel cuore dei giovani appassionati, come già iniziato con la Grande Punto, che conta la maggior parte dei suoi clienti in una fascia compresa tra i 18 e i 30 anni.

TUTTO SU Abarth Punto
Articoli più letti
RUOTE IN RETE