Alfa Romeo B-Tech: un nuovo volto per Giulia, Stelvio e Giulietta

Alfa Romeo presenta i nuovi allestimenti B-Tech, disponibili su Stelvio, Giulia e Giulietta.

Alfa Romeo aggiorna le proprie vetture con un allestimento più contemporaneo che allinea la gamma agli standard tecnologici odierni. Più tecnologia al servizio del conducente che può oggi contare sul cruise control adattivo di serie e sulla possibilità di connettere il proprio smartphone Android o Apple con il sistema di infotainment. Nuovi sono anche i badge e più freschi sono gli interni.

In casa Alfa Romeo è stato presentato il nuovo allestimento B-Tech, disponibile su Giulietta, Stelvio e Giulia sin da oggi.
Un allestimento che oltre ad avere dettagli estetici e stilistici nuovi, integra come novità sui sistemi di sicurezza all’interno della gamma Alfa oltre al Lane Departure Warning e Autonomous Emergency Brake con frenata di emergenza dotata di rilevamento dei pedoni, il sistema l’Adaptive Cruise Control che renderà le autovetture del biscione ancora più sicure dato che già Giulia e Stelvio hanno ottenuto le 5 stelle NCAP.

Alfa Romeo Giulia B-Tech

Oltre ai sistemi di ausilio alla guida il nuovo allestimento B-Tech offre nel caso di Giulia e Stelvio l’integrazione di Apple car Play, Android Auto e Alfa Connected Services nel infotainment AlfaConnect con schermo da 8,8 pollici in alta definizione, mentre per Giulietta il sistema di infotainment è stato aggiornato grazie al nuovo Alfa Connect 7 pollici Radio by Alpine con integrazione Apple CarPlay e Android Auto, telecamera e sensori di parcheggio posteriori, ingresso USB-HDMI e Mopar Connect.

Passando per i nuovi elementi stilistici ed estetici, troviamo dettagli in nero lucido come i badge, cerchi in lega, terminali di scarico, montanti dei finestrini, le calotte degli specchietti e lo scudetto anteriore. Oltre alle caratterizzazioni esterne Alfa Romeo ha deciso di offrire nuovi colori alla selleria in interna con nuovi inserti in alluminio spazzolato.

Il tutto è stato accompagnato dal famoso fotografo milanese Giovanni Gastel che è stato incaricato di fotografare i tre modelli attraverso delle immagini in modo da trasmettere in particolar modo la coesione tra il mondo ribelle e il mondo businessman e in particolar modo di coniugare la storia Alfa Romeo e la miglior Tecnologia in modo tale di attirare verso il proprio brand, giovani con una età che vada tra i 23 e i 37 anni che rappresentato circa il 24 percento della popolazione.

I prezzi: Giulia B-Tech da 46.400€, Stelvio B-Tech da 55.150

ARTICOLI CORRELATI