USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Alfa Romeo SUV, non la vedremo prima del 2017

Secondo Automotive News Europe il calo del polo del lusso in Cina farà slittare di ben 9 mesi la presentazione del primo suv di Alfa Romeo

Sembravano tutte rose e fiori ed invece anche per Alfa Romeo sembrano tornare le tenebre. Dopo lo slittamento di 6 mesi dell’Alfa Romeo Giulia, pare che anche il primo suv della Casa di Arese verrà posticipato di addirittura 9 mesi. Per chi si aspettava un ritorno vigoroso con prodotti finalmente all’altezza ci sarà, dunque, da soffrire ancora un bel po’. La Alfa Romeo suv era stata fissata per la metà del 2016, ma, visto il rallentamento del mercato cinese e le non ottime performances di Maserati negli Stati Uniti, sembra che il business plan della Casa di Arese dovrà subire un netto ritardo. E non sono solo voci quelle riportate da Automotive News Europe.

Molti infatti si aspettavano di vedere le versioni “base” della Giulia già a Francoforte per poi aspettarsi l’Alfa Romeo suv al Salone di Ginevra. Invece sembra che il suv di lusso italiano farà il suo esordio non prima degli inizi del 2017 con una probabile presentazione al prossimo Salone di Parigi (autunno 2016). Dal canto suo Alfa Romeo non ha replicato al “j’accuse” di Automotive News Europe quindi probabilmente un ripensamento del piano d’investimenti non è utopia. Sergio Marchionne aveva accennato solo pochi giorni fa a piccoli problemi logistici dovuti al mancato afflusso di veicoli di alta gamma verso il mercato cinese, ma non aveva modificato le stime di crescita di Alfa Romeo ribadendo la volontà di vendere 400 mila auto nel 2018 (nel 2014 eravamo a 68 mila).

A questo punto il piano di 8 modelli previsti entro il 2018 dovrebbe slittare al 2019-2020. Inoltre secondo gli analisti di IHS Automotive sembra irrealizzabile quota 400 mila vendite tra solo 3 anni (e con soli 3 o 4 modelli a listino). IHS parla di 230 mila come quota plausibile cdi cui circa 50-60 mila Giulia e 25 mila suv. La rincorsa ai brand premium tedeschi si fa quindi sempre più difficile visto che questi possono già contare su oltre una dozzina di prodotti presenti a listini e tutti quanti già ben assodati.

TAGS:
TUTTO SU Alfa Romeo SUV
Articoli più letti
RUOTE IN RETE