USATA
NUOVA
OPEL

Assicurazioni uguali per uomini e donne e le ultime pagheranno quindi molto di più!

Maschi e femmine sono uguali in tutto, anche nel momento di stipulare una polizza assicurativa! Questa ovvietà poco praticata specie in Italia è stata formalmente stabilita dalla Corte di Giustizia Europea essendo non compatibile con il principio di uguaglianza sancito dalla UE.

Maschi e femmine sono uguali in tutto, anche nel momento di stipulare una polizza assicurativa! Questa ovvietà poco praticata specie in Italia è stata formalmente stabilita dalla Corte di Giustizia Europea essendo non compatibile con il principio di uguaglianza sancito dalla UE. A questa regola dovranno adeguarsi tutti i 27 stati membri (e pure i futuri!) entro il 21 dicembre 2012. Un bel regalo di Natale 2012 per i maschietti, ma un bel pacco regalo per le compagnie assicurative e le rappresentanti del gentil sesso che si vedranno aumentare di non poco le tariffe.

Le assicurazioni si difendono dicendo che la differenziazione del prezzo delle polizze in base al genere non vuole infatti essere una discriminazione sessuale, quanto piuttosto un utile criterio per valutare la sinistrosità degli assicurati. Peccato però che in molti form il mettere uomo o donna significhi alzare o abbassare il prezzo della polizza anche se il cliente uomo non ha mai avuto un incidente e neppure una multa! Per le assicurazioni non sarà un grosso problema… Conoscendole sarà facile prevedere che aumenteranno le polizze delle donne senza però abbassare quelle degli uomini: bisognerà quindi difendersi a nostra volta sfruttando le polizze on line che permettono una più facile comparazione e quindi si potrà almeno compensare gli aumenti delle assicurazioni tradizionali.

I primi commenti delle stesse assicurazioni sono assai allarmanti, avanzando la minaccia che la sentenza della Corte di Giustizia potrebbe danneggiare anche i consumatori poichè i prezzi più uniformi si tradurrebbero in prezzi più alti per tutti. Infomotori non comprende ciò visto che la Corte di Giustizia non ha detto che le tariffe devono essere uguali per tutti (per questo esistono le classi di rischio) ma che gli uomini non devono essere penalizzati unicamente perchè uomini …   
Anche i comparatori di prezzi sono in fibrillazione perchè se tutte le tariffe fossero uguali potrebbero andare subito in pensione, mentre oggi la differenza fra una polizza ed un’altra a parità di parametri varia di centinaia di euro e questo non fa certo onore alle compagnie asssicurative italiane…

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV