Aston Martin DB11 S, proseguono i test in pista

La super sportiva Aston Martin DB11 S, versione pepata dell'erede della DB9, viene sorpresa tra le curve del circuito del Nurburgring. Il suo arrivo è previsto per fine anno, mentre la versione scoperta debutta nel 2018.

La DB11, fiore all’occhiello della gamma della Casa di Gaydon, scende in pista in versione S. Si tratta della versione più potente in gamma: la Aston Martin DB11 S che dovrebbe debuttare entro la fine dell’anno in corso.

L’Aston Martin DB11 ha invece debuttato nel 2016 ma nel frattempo i test sono proseguiti senza sosta, sia sulla versione S che sulla scoperta, che invece dovrebbe arrivare solamente nel 2018. La versione decappottabile prenderà il nome di Volante.

Rispetto alle foto spia di inizio anno, la Aston Martin DB11 S ha meno camuffature, anzi la carrozzeria è proprio senza veli, per cui riusciamo a distinguere numerosi dettagli della sportiva britannica. Il frontale della DB11 S vanta una griglia imponente e uno splitter più grintoso. Lateralmente troviamo le classiche minigonne e la parte posteriore è invece caratterizzata da ampi terminali di scarico inglobati nel paraurti. I dati tecnici definitivi del motore della DB11 S non sono ancora stati comunicati, ma la potenza complessiva dovrebbe superare tranquillamente i 600 CV e i 700 Nm di coppia massima.

ARTICOLI CORRELATI