USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Audi A6 Avant: arriva anche la versione ibrida plug-in

La nuova Audi A6 Avant ibrida plug-in è dotato di un nuovo motore a benzina 2.0 Tfsi da 252 CV e 370 Nm di coppia che lavora insieme a un propulsore elettrico capace di erogare una potenza di 143 CV e 350 Nm di coppia. Il cambio è di tipo sequenziale a doppia frizione S tronic a sette rapporti. L'autonomia elettrica nel ciclo Wltp tocca i 51 chilometri

L’offerta Audi A6 Avant si allarga con l’arrivo sul mercato della nuova versione ibrida plug-in che va ad affiancare i modelli A6, Q5, Q7, A8 e A7 Sportback Phev coniugando le performance sportive ad una elevata efficienza.

Audi A6 Avant: le caratteristiche

La nuova Audi A6 Avant ibrida plug-in è dotato di un nuovo motore a benzina 2.0 Tfsi da 252 CV e 370 Nm di coppia che lavora insieme a un propulsore elettrico capace di erogare una potenza di 143 CV e 350 Nm di coppia. Il cambio è di tipo sequenziale a doppia frizione S tronic a sette rapporti e l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 5,7 secondi. L’autonomia elettrica nel ciclo Wltp tocca i 51 chilometri permettendo di muoversi in città senza emissioni. La ricerca della batteria avviene in due ore e mezzo con una colonnina a corrente alternata AC da 7,4 kW e per trovare un punto di ricarica sempre disponibile è disponibile l’app myAudi oltre che il servizio Audi e-tron Charging service.Come impostazione di base, la nuova Audi A6 Avant 2.0 55 Tfsi e quattro si avvia in modalità elettrica e viaggia a zero emissioni sino a quando non si preme con decisione il pedale dell’acceleratore. Sono tre i programmi di marcia a disposizione del guidatore, EV, Auto e Hold. Come in tutti i modelli della gamma plug-in di Audi, il sistema di recupero dell’energia deriva dalla e-tron, prima vettura totalmente elettrica della casa degli Anelli. La batteria da 14,1 kWh è posizionata sotto il vano bagagli così da garantire un piano di carico perfettamente piatto, oltre a una capienza di 405 litri con cinque persone a bordo, che arriva a 1.535 litri abbattendo gli schienali posteriori. Tra i tanti sistemi tecnologici a disposizione dell’utente citiamo il predictive efficiency assist, che aiuta l’incremento dell’autonomia elettrica. Il guidatore può decidere liberamente se e come intervenire nell’interazione tra il propulsore termico e il motore elettrico.

Audi A6 Avant è tecnologia ma anche estetica e l’auto ha una dotazione di serie molto ricca che include il pacchetto S line exterior con paraurti, longarine sottoporta, prese d’aria ed estrattore sportivi oltre al logo S line in corrispondenza dei passaruota anteriori, proiettori a Led Audi Matrix, cerchi in lega da 19 pollici e le pinze dei freni verniciate in rosso. All’interno, i sedili anteriori sono di tipo sportivo, il climatizzatore automatico comfort a 4 zone. La vettura attesa sul mercato italiano per agosto

TAGS:
TUTTO SU Audi A6
Articoli più letti
RUOTE IN RETE