Nuova Audi RS4: comodità e carattere sportivo vanno di pari passo

La nuova Audi RS4 ha una potenza di 450 CV di potenza, un'accelerazione da 0 a 100 chilometri orari in soli 4,1 secondi, ma non è solo sportività. Il vano bagagli, infatti, è da 1.495 litri 

Eleganza, comodità e sportività si incontrano nella nuova Audi RS4, versione muscolare delle A4 che arriverà nel nostro paese nel primo trimestre del 2020. Tra le caratteristiche della vettura una carreggiate più larga, assetto ribassato , ma soprattutto un motore V6 da 2.9 litri capace di erogare una potenza di 450 CV.

Audi RS4: com’è fatta

La comodità di una station wagon e la potenza di una super car trovano il loro punto d’incontro nella nuova Audi RS4. I dati tecnici parlano di una vettura dalle altre prestazioni, con tanta potenza e un look davvero “cattivo” ma salendo a bordo si possono apprezzare anche tanto spazio e finiture di grande pregio. I 450 CV di potenza (la coppia massima è di 600 Nm, erogata tra 1.900 giri e 5.000 giri) garantisco un’accelerazione da 0 a 100 chilometri orari in soli 4,1 secondi, con una velocità di punta di 280 km/h. Interessante anche il dato dei consumi medi nel ciclo combinato che sono di 9,2 litri ogni 100 chilometri e le emissioni di C02 al chilometro sono di 210-211 grammi. Il vano bagagli è da 1.495 litri si propone come vettura da famiglia e pista.

A livello estetico l’ultima nata si riconosce per il frontale completamente ridisegnato rispetto alle A4 standard. La sua mascherina è più ampia e, analogamente alle RS 6 Avant e RS 7, Sportback il look è fortemente caratterizzato dalla griglia a nido d’ape con effetto tridimensionale. La classica cornice del single frame e il logo ”quattro” sono assenti. Il nuovo paraurti RS ospita generose prese d’aria laterali con blade verticali. Sfoggia, inoltre, gruppi ottici a LED ridisegnati, a richiesta di tipo LED Matrix con indicatori di direzione dinamici e inserti bruniti specifici. L’estrattore e lo spoiler al tetto, i fanali a LED e i doppi scarichi ovali rendono unico anche il posteriore della vettura. I pacchetti look nero lucido e look carbonio, a richiesta, rendono ancora più aggressiva RS 4 Avant grazie agli inserti in corrispondenza delle longarine sottoporta, delle calotte dei retrovisori laterali e dei paraurti, cui possono essere abbinati gli anelli Audi e la denominazione modello dalla finitura total black. Nell’abitacolo spicca il nuovo sistema di Infotainment MMI con schermo a sfioramento da 10,1 pollici.

Ricca la dotazione di sistemi di assistenza alla guida, raggruppati nei pacchetti Tour, City e Assistenza per il parcheggio. Da segnalare l’adaptive cruise control con funzione Stop&Go per la regolazione automatica della distanza dal veicolo che precede, l’assistenza agli incroci, alla svolta e al traffico trasversale oltre all’avvertimento in caso di eccessivo avvicinamento al cordolo dei marciapiedi. “A qualcuno potrà sembrare strano abbinare le performance di una sportiva di razza alla praticità e fruibilità nell’utilizzo quotidiano tipiche di una famigliare. Secondo noi, però, nuova RS 4 Avant è tra le migliori vetture sviluppate in 25 anni di storia Audi Sport”, ha detto Oliver Hoffmann, amministratore delegato di Audi Sport.

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Audi RS4
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV