USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Nuova Audi TT in versione Coupé, Roadster e RS Plus

Audi lancia nel 2012 una nuova versione base della due posti Audi TT, con motore 1.8 TFSI turbo in precedenza disponibile solo per la Roadster, ad un prezzo inferiore ai 30.000 euro. Dettagli anche sulla versione Audi TT RS Plus

Nuovo Entry Level per Audi TT coupé
Audi avvia una revisione della gamma per Audi TT che entro il 2012 vedrà la versione coupé disponibile in un nuovo allestimento entry level,  e presenta questo modello al Motor Show 2011 di Bologna

Ad un prezzo inferiore ai 30.000 euro sarà possibile acquistare la due posti dei quattro anelli, equipaggiata con il motore turbo 1.8 TFSI, precedentemente adottato in esclusiva dalla versione roadster. Il motore è in grado di erogare 158 CV tra 4.500 e 6.300, mentre la trasmissione avviene tramite un cambio manuale a 6 rapporti, o in alternativa attraverso un cambio automatico S tronic a doppia frizione da 7 velocità, nelle diverse opzioni Sport o S-line.

Secondo Audi la nuova versione base della TT coupé raggiunge da ferma i 100 km/h in 7,2 secondi, o in 7,1 con il cambio a doppia frizione, e una velocità massima di 225 km/h. Il modello sportivo ha in dotazione cerchi in lega da 17 pollici, climatizzatore elettronico, tappezzeria in cuoio a rivestimenti interni esclusivi e un sistema audio con connettività per iPod.

Altre novità per la gamma 2012
I modelli S line invece montano cerchi in lega da 18 pollici, assetto sportivo abbassato, finiture S line e fari allo Xenon. Altre modifiche alla gamma comprendono la disponibilità del cambio S tronic per la Roadster 1.8 TFSI e la motorizzazione 2.0 TDi in versione roadster e coupé.

Nuova Audi TT-RS Plus
Novità arrivano anche circa la già ventilata idea di una nuova versione Audi TT RS Plus, modello ancora più sportivo e prestante grazie ad un motore potenziato da 2.5 litri e 385 CV di potenza. Prestazioni che abbasseranno di molto il tempo per l’accelerazione, con la velocità probabilmente limitata elettronicamente a 250 km/h.  A contribuire a prestazioni esaltanti interviene anche la riduzione di peso di ben 60 kg grazie alla rimozione dei sedili posteriori come nella versione Roadster. Queste modifiche rispetto al modello standard dovrebbero venir accompagnate da un alettone posteriore e da una misura speciale dei cerchi in lega per aumentarne l’aspetto sportivo.

 

TUTTO SU Audi
Articoli più letti
RUOTE IN RETE