USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Auto storiche: via libera alle targhe per veicoli d’epoca

La proposta per la restituzione del documento di circolazione originale e per la creazione della targa di prima immatricolazione di un veicolo storico è stata finalmente approvata

Ci sono grandi novità in arrivo per tutti gli appassionati di auto e moto d’epoca: grazie all’approvazione dell’articolo 49-bis introdotto nel Decreto semplificazioni di agosto 2020, il proprietario di un veicolo storico che è stato oggetto di re-immatricolazione avrà la possibilità di richiedere non solo la restituzione del libretto di circolazione originale, ma anche di ottenere una targa nel formato e con i numeri originali del periodo in cui il veicolo in questione era stato immatricolato per la prima volta.

Il testo di questa proposta, presentata dai deputati leghisti Massimiliano Capitanio e Giovanni Tombolato e dai senatori Stefano Corti e Gabriella Saponara, prevede il pagamento di un piccolo contributo in sede di rilascio del documento unico di circolazione: una somma che, tuttavia, non creerà particolari dissapori tra gli intestatari di questa tipologia di veicoli, che quindi potranno successivamente circolare sulle strade italiane con la targa dell’epoca in cui erano stati costruiti.

Si tratta di un intervento che permetterà di far emergere un mondo molto spesso dimenticato, come affermato dai rappresentanti leghisti che lo hanno commentato durante la sua approvazione in sede di Commissione per la Legge di Bilancio 2021: “Le auto e le moto storiche sono un patrimonio da preservare: consentire ai collezionisti l’utilizzo della targa della prima immatricolazione è un modo per venire incontro a questo mondo spesso dimenticato, sebbene siano migliaia le richieste avanzate in tal senso alla Motorizzazione civile. Con l’approvazione del nostro Ordine del Giorno al Decreto Semplificazioni sarà possibile apportare modifiche al Codice della Strada per consentire ai cittadini l’immatricolazione dei veicoli di interesse storico con l’utilizzo della targa della prima iscrizione al Pra, ovvero ottenere una targa nel formato e nella grafica del periodo storico di costruzione o circolazione del veicolo”. Ora non resta che attendere la convalida da parte del Senato, il quale darà il via libera a una norma che, con tutta probabilità, entrerà in vigore nel mese di gennaio del prossimo anno.

Targhe storiche 2021

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Una Golf pensa a tutto. Anche alle prime tre rate.
Golf 1.6 TDI con PVV da 129 €/mese TAN 5,99% TAEG 7,54% con rimborso delle prime tre rate
Articoli più letti
RUOTE IN RETE