Bentley festeggia i suoi 100 anni con la Continental GT Number 1

La Bentley Continental GT Number 1 nasce per rendere omaggio alla leggendaria Bentley Blower del 1929. Sotto il cofano un motore 6 litri biturbo W12 TSI capace di erogare una potenza massima 635 CV e 900 Nm di coppia massima

Bentley compie 100 anni e per festeggiare un anniversario così importante il marchio ha deciso di lanciare tre modelli davvero unici: la Bentley Mulsanne W.O. Edition, la Bentley Continental GT Number 9 Edition e la Bentley Continental GT Convertible Number 1 di cui parleremo in questo articolo. .

Bentley Continental GT Number 1: com’è fatta

La Bentley Continental GT Number 1 nasce per rendere omaggio alla leggendaria Bentley Blower del 1929, la vettura che con al volante Tim Birkin, nel 1932, raggiunse la velocità record (per il periodo) di 220 km/h. La vettura verrà realizzata in “appena” 100 esemplari e sarà caratterizzata da decorazioni uniche, come il badge celebrativo in oro 18 carati installato sul passaruota anteriore. Il frontale della Convertible Number 1 riprende lo stile della classica Continental GT, con un numero 1 aerografato sulla griglia a fare bella mostra di sé. I cerchi sono da 22” MDS in versione Cricket Ball o Gloss Black. Il tocco artigianale della vettura si partenza ancora di più entrando al suo interno, con pelli e materiali di altissima qualità ma anche ecosostenibili come la Koa e il Dark Fiddleback Eucalyptus.

Sotto il cofano batte un motore 6 litri biturbo W12 TSI capace di erogare una potenza massima 635 CV e 900 Nm di coppia massima. Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 3,8 secondi e la velocità di punta di 333 km/h. Abbinato al motore c’è un sistema a doppia frizione e un cambio automatico a 8 rapporti. La Continental GT Convertible Number 1 è disponibile in due colorazioni: Dragon Red II e Nero Beluga. Ancora ignoto il prezzo di vendita e la data di lancio, ma il 10 luglio 2019, giorno esatto del 100esimo compleanno di Bentley potremmo saperne di più.

ARTICOLI CORRELATI