Bentley Mulsanne Mulliner

Al Salone di New York 2012 anteprima americana per la versione sportiva della berlina inglese. Motore V8 di 6,75 litri da 512 CV

Bentley Mulsanne Mulliner al Salone di Ginevra 2012
Dopo essere stata presentata al Salone di Ginevra 2012, una delle più attese anteprime per il mercato nordamericano è la Bentley Mulsanne Mulliner, reinterpretazione in chiave sportiva della Mulsanne, presente al New York International Auto Show 2012.
A caratterizzare questa versione, specifiche Mulliner Driving unisce una gamma di straordinari dettagli di design, fra i quali cerchi in lega da 21″, le prese d’aria che ricordano le ali Bentley e gli interni in cuoio trapuntati a rombi, con assetti sportivi selezionabili per sospensioni e sterzo, esaltando così le credenziali di alte prestazioni della berlina sportiva extra-lusso V8 Bentley da 6,75 litri.
Allo stesso tempo, il Salone di Ginevra è anche l’occasione per mettere in mostra due novità per la Mulsanne: il tettuccio apribile in vetro fumè ed un porta bevande refrigerato azionato elettricamente e accompagnato da flûte da champagne in cristallo soffiato e inciso a mano (ideate in esclusiva per Bentley da un noto stilista britannico, David Redman of London, e ricordano il design dei cerchi sportivi in lega a 5 razze da 21″ della Mulsanne). Ovviamente, la bottiglia ce la dovete mettere voi. Quando il lusso e la comodità non sono mai abbastanza.
 “La Mulsanne rappresenta l’apice dell’eccellenza dell’automobilismo britannico, in un connubio perfetto fra lusso senza pari e prestazioni straordinarie – afferma Alasdair Stewart, membro del Consiglio di Amministrazione Bentley responsabile di vendite e marketing – Ora, grazie allo stile inconfondibilmente sportivo della nuova specifica Mulliner Driving, il piacere di guida raggiungerà nuovi livelli, ma senza compromessi in termini di comfort e raffinatezza”.

Bentley Mulsanne con specifica Mulliner Driving
Nella Bentley Mulsanne Mulliner si concentrano lusso ed eleganza, grazie alle lavorazioni artigianali, che si vanno a sposare con la potenza e la sportività per una esperienza di guida esclusiva e massima.
La vettura britannica ha un motore V8 di 6,75 litri che eroga una potenza di 512 CV (377 kW) in grado di una accelerazione 0-100 km/h in 5,3” e di raggiungere una velocità massima di 296 km/h.
Con le specifiche sportive Mulliner, la Bentley Mulsanne trasmette una sensazione di potenza esaltata dalle forme possenti scolpite e muscolose dei parafanghi, unite in una forma generale armonica e mai pesante.
Tanta potenza è controllata a terra dagli pneumatici da 265/40 montati su cerchi in lega d’alluminio da 21” di derivazione sportiva. Disponibili con finitura sia verniciata che lucidata, i cerchi scomponibili sono un’esclusiva della Mulsanne con specifica Mulliner Driving e sono compatibili con gli stemmi autolivellanti Bentley opzionali.
Le specifiche Mulliner Driving continuano con le due aggressive prese d’aria realizzate in acciaio inossidabile lucidato ed arricchite dalla scritta Mulliner: il loro design si ispira allo stemma simbolo della casa inglese.
L’anteriore gioca sui contrasti cromatici tra la generosa griglia a nido d’ape nera integrata nel design in acciaio inossidabile lucidato formato su forme fluide e possenti.
Sospensioni e sterzo sono calibrate a seconda dello stile di guida: basta un tasto (montato accanto al selettore marce) per attivare la modalità “Sport” e  l’assetto migliora (se ce ne fosse bisogno) la tenuta di strada, riduce il rollio ed ottimizza la sensibilità dello sterzo, senza compromettere il comfort di guida.

Abitacolo raffinato della Bentley Mulsanne Mulliner
Il team di designer ed artigiani Bentley è riuscito a creare un salotto rivestito in cuoio, mantenendo la tradizione sportiva della casa.
Il nuovo processo su misura per la perforazione del cuoio, appositamente sviluppato per la Mulsanne con specifica Mulliner Driving, consente di perforare il rivestimento, creando rombi perfetti con delle “scanalature” non perforate tra una forma e l’altra, così da ottenere sempre cuciture di eccellente fattura, senza rischio di deformazioni e unire a questo look il sistema opzionale di ventilazione del sedile.
I maestri artigiani di Crewe hanno saputo rendere eleganti anche gli elementi più funzionali dell’abitacolo: le superfici con finitura lavorata o zigrinata delle maniglie interne in metallo freddo, dei pomelli delle bocchette di ventilazione e della leva del cambio, sono tanto belli da vedere quanto sicuri nella presa. Persino la leva del cambio è rivestita in cuoio con cuciture incrociate che ricordano quelle delle palle da baseball.
L’indole sportiva della Bentley Mulsanne Mulliner arriva fino alle pedaliere in lega traforata con elementi in rilievo lucidati singolarmente. E per un vero e proprio tocco di classe, gli esclusivi battitacco Mulliner sono applicati sulla superficie verticale di entrambi i codolini sottoporta anteriori.
Per i fortunati che possono permettersi questo gioiello artigianale anche la possibilità di personalizzarlo grazie ad oltre 100 colori per la vernice esterna, una scelta illimitata di radiche di prima qualità non trattate chimicamente (con due opzioni per gli intarsi) e una selezione di 22 rivestimenti in pelle.

ARTICOLI CORRELATI