Bentley, non solo SUV: ecco il pick-up di lusso

Bentley ha fatto il suo ingresso nel mondo dei SUV 3 anni fa, con la Bentayga. Ma il primo pick-up della Casa è il Bentley S1 Pickup del 1956 che finirà presto all'asta

Dopo aver realizzato berline di lusso per decenni, Bentley è entrata nel segmento dei SUV nel 2016, quando ha debuttato la Bentayga. Ma quanti di voi sapevano dell’esistenza di un pick-up marchiato Bentley? Non si tratta di un modello presentato di recente o in arrivo nel prossimo futuro, bensì di un’auto che arriva dal passato e che trasuda di storia ed eleganza.

Stiamo parlando della Bentley S1 Pickup del 1956, un veicolo che arriva dall’Australia e che presto finirà all’asta a Silverstone al “The Sale of British Marques 2019”. La vita di quest’auto, all’inizio una normale Bentley S1 Saloon, cambiò quando venne acquistata a Londra da Charles Lloyd-Jones. La Bentley venne successivamente venduta a Keith Rous, che la portò con sè in fino in Australia. Proprio qui accadde l’impensabile: l’ammiraglia venne trasformata in un pick-up.

La conversione venne effettuata da George Williams di Camperdown, New South Wales, il quale fece anche un discreto lavoro, a giudicare dalle immagini. Gran parte della carrozzeria è di colore Banana Yellow e, le immagini lo testimoniano chiaramente, reca il logo “Mount Fyans Black Angus Herd”, dato che venne utilizzata come auto promozionale. Silverstone Auctions stima la cifra finale di vendita compresa tra 30.000 e 35.000€.

ARTICOLI CORRELATI