USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Big Bud 747, il trattore più grande del mondo

Big Bud 747 è un trattore semplicemente immenso: è lungo 8,7 metri e largo 6,35 metri, monta otto enormi pneumatici ed è spinto da un Detroit Diesel da 24.100 cc di cilindrata capace di erogare una potenza massima è di 1.100 cavali e una coppia massima di 4.200 Nm 

Viene dagli Stati Uniti (e non poteva essere altrimenti viste le dimensioni di tutto ciò che a quelle latitudini ha le ruote) il trattore più grande del mondo: si chiama Big Bud 747 e ha numeri da record oltre che una storia molto interessante.

Big Bud 747: le caratteristiche

Big Bud 747 fa rima con enormità. Lo so capisce già dal suo nome che richiama il Boeing 747 che nel 1969 era diventato l’aereo più grande del mondo. Il suo collega su ruote non è da meno, visto che era stato pensato per essere l’alleato giusto nel lavoro quotidiano negli sconfinati campi di cotone, ma con la peculiarità di essere stato realizzato in un solo esemplare. Il Big Bud 747 ha numeri davvero da record, partendo dalle dimensioni: è lungo, infatti, 8,7 metri e largo 6,35 metri. In configurazione da lavoro pesa circa 50 tonnellate, come un carro armato. Giganteschi anche gli otto pneumatici, disposti a coppie di due, che hanno un diametro di 2,4 metri e una larghezza di un metro.

Big Bud è spinto da un motore Detroit Diesel da 24.100 cc di cilindrata, a due tempi, 16 cilindri, alimentato da due turbo e altrettanti compressori volumetrici. La potenza massima è di 1.100 cavali e la coppia massima di 4.200 Nm a 3.400 giri. La velocità massima si attesta intorno ai 35 km/h, mentre la velocità di lavoro è di 13 km/h di. Il serbatoio ha una capacità di 3.800 litri. Il trattore ha lavorato fino al 2009, quando fu costretto al pensionamento forzato a causa del fallimento della United Tire Company of Canada, l’azienda che ne produceva gli pneumatici. Da lì è diventato un pezzo da museo, ma solo fino a qualche mese fa, quando un cambio di cerchioni (e quindi di pneumatici) gli ha permesso di tornare al lavoro con un aratro anch’esso da record, avendo una larghezza di 24 metri.

Articoli più letti
RUOTE IN RETE