USATA
cerca auto nuove
NUOVA

BMW i8, nuove foto spia della coupè ibrida plug-in

Dal nord della Scandinavia ci arrivano le nuove foto spia della coupè ibrida plug-in BMW i8, pronta a debuttare nel 2014, preceduta dalla elettrica BMW i3

Prosegue lo sviluppo della BMW i8, un’auto coupè ibrida plug-in che oramai da quasi due anni ammiriamo puntualmente nel corso dei vari saloni internazionali. Il debutto della BMW i8 non è ora così lontano e dovrebbe avvenire nella prima parte del 2014, preceduto di poco dall’arrivo della elettrica BMW i3. La BMW i8 è una vettura dal carattere sicuramente sportivo, un prodotto innovativo che garantirà estremo piacere alla guida grazie al lavoro del motore tre cilindri 1.5 litri TwinPower Turbo capace di 200 CV e dell’unità elettrica che sviluppa altri 150 CV. 350 CV totali quindi, con l’unità termica montata in posizione centrale e quella elettrica invece sull’asse anteriore.

La BMW i8 è in grado di arrivare ad una velocità massima di 250 km/h autolimitati elettronicamente e di sprintare da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi, mentre le emissioni di CO2 sono inferiori ai 70 g/km. L’autonomia nella pura modalità elettrica è di 35 km, in pratica (mediamente) il necessario per recarsi a lavoro e tornare a casa. Molte parti della carrozzeria e della scocca sono in fibra di carbonio o in alluminio, con la massa totale che resta sotto i 1.500 kg.

Esteticamente la novità principale che possiamo osservare sul prototipo di BMW i8 impegnato sulle strade scandinave sono i gruppi ottici anteriori ed i pannelli della carrozzeria, finalmente di serie, con l’abitacolo invece pronto ad offrire soluzioni più originali e sistemi tecnologicamente molto avanzati. Il prezzo è destinato a superare i 100mila euro.

TAGS:
TUTTO SU BMW i8
Articoli più letti
RUOTE IN RETE