BMW M3 GTRS3 by Vorsteiner

Il tuner statunitense Vorsteiner ha realizzato una cattivissima BMW M3 GTRS3 convertita grazie all'ampio uso della fibra di carbonio

Vorsteiner, tuner americano che con sorprendente regolarità ci regala conversioni di auto per lo più tedesche (con particolare predilezione per il Gruppo BMW), presenta questa volta una BMW M3 E93 GTRS3 realizzata in modello unico. Questa M3 GTRS3 Vorsteiner è caratterizzata quindi da un body kit completamente nuovo ed interamente composto in fibra di carbonio che comprende paraurti frontale e posteriore, appendici aerodinamiche soprattutto all’anteriore, minigonne laterali, spoiler posteriore e tettuccio con presa d’aria per una maggiore ventilazione.

Per quanto riguarda invece i cerchi in lega, questi ultimi sono i VS-350 Forged Concave da 20 pollici completati da pneumatici Michelin PS2, il tutto fornito da un altro tuner, decisamente meno noto, Wheels Boutique. Se il risultato finale è assolutamente mozzafiato, rimaniamo tuttavia un po’ delusi dal fatto che Vorsteiner non abbia ancora, in questo primo step di modifiche, messo mano alla parte meccanica e potenziato il propulsore della BMW M3, che se è vero essere emozionante già di per sé, è altrettanto innegabile avremmo voluto vederlo portato magari a 500 CV, così come promette il tuner stesso.

Il look total black della vettura non fa che aumentarne esponenzialmente l’aggressività e la cattiveria. Davvero un’ottima realizzazione questa da parte del tuner americano, dal quale tuttavia aspettiamo al più presto anche lo step 2, ovvero le modifiche meccaniche…

Tag:
ARTICOLI CORRELATI