BMW M8 Concept Gran Coupé

La BMW M8 Concept Gran Coupé debutta in quel di Ginevra e si presenta subito come una delle principali novità del Salone. Linee muscolose ed eleganti caratterizzano quest'auto della quale non conosciamo però la motorizzazione.

BMW presenta a Ginevra 2018 una concept car che anticipa lussuosa coupé a quattro porte Serie 8 Gran Coupé. Per la precisione, il gioiello portato alla kermesse svizzera anticipa la versione più sportiva e prestazionale, ovvero la M8 Gran Coupé. La BMW Serie 8 Gran Coupé è l’erede della Serie 6 Gran Coupé, modello di straordinario fascino in grado rappresentare al meglio l’eccellenza della casa bavarese su piani quali il design, le prestazioni e la tecnologia. Il mercato ha dimostrato di apprezzare molto le grandi coupé a quattro porte, in grado di coniugare la versatilità di una berlina con il fascino e la grinta di una coupé.

Il design della BMW M8 Concept Gran Coupé lascia senza fiato: i fianchi muscolosi sono enfatizzati dalla profonda nervatura che attraversa la fiancata. I passaruota anteriori culminano in grandi sfoghi per l’aria, concepiti per raffreddare i bollenti spiriti dei dischi frenanti. La sezione frontale esprime grinta allo stato puro, grazie al doppio rene rovesciato, ai sottili fari full led con luci diurne dall’insolita tonalità gialla ed alle tre enormi prese d’aria. La versione stradale della BMW M8 Gran Coupé dovrebbe essere molto simile a questa concept, fatta eccezione per alcune scelte tipiche dei prototipi come l’assenza delle maniglie anteriori e posteriori.

Chiudiamo citando la coda della vettura, forse la parte più riuscita di una vettura comunque splendida: i montanti posteriori fortemente inclinati ed il terzo volume che si eleva fino a divenire un elemento aerodinamico richiamano alla mente la BMW Serie 6 disegnata da Chris Bangle. Le luci a LED a sviluppo orizzontale conferiscono un’ulteriore iniezione di grinta. BMW M8 Gran Coupé guarda al futuro senza dimenticare il passato.

Citiamo infine l’originale colorazione Salève Vert, caratterizzata da pigmenti che cambiano colore in base alla luce ambientale. Tutto tace riguardo la motorizzazione adottata: per saperne di più dovremo aspettare le prime informazioni relative alla versione destinata al commercio.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE