USATA
cerca auto nuove
NUOVA

BMW monovolume a trazione anteriore spiata durante i test

La casa di Monaco di Baviera dovrebbe produrre tre modelli a trazione anteriore basati sulle prossime Mini. Uno dedicato al trasporto di persone molto simile a un Van, un secondo basato sulla prossima generazione della Mini Clubman mentre il terzo sul concept Mini Rocketman

BMW a trazione anteriore
Sorpresa di inizio estate lungo le strade di Monaco di Baviera: il nostro cacciattore di tester ha sorpreso un prototipo BMW durante i primi test. Fin qui non ci sarebbe niente fuoriposto, ma il veicolo sorpreso non è il prototipo elettrico BMW i3 Megacity, bensì una vettura a trazione anteriore.
Stando ai modelli vociferati, pare che BMW stia sviluppando modelli compatti rivolti ad un’utenza dinamica, famigliare e cittadina.

BMW prepara tre modelli a trazione anteriore
Secondo la stampa estera, la casa bavarese starebbe testando dei modelli a trazione anteriore tutti basati sulla base della Mini di prossima generazione, e questi modelli sarebbero stati battezzati con un nome in codice per ciascuno.
Fast, acrnonimo di (Family Activity Sports Tourer), è un MPV rivolto alla famiglia, offerto al fianco della Mini Van. Il lancio sarebbe previsto per il 2013 e non è esclusa una versione a trazione integrale.
L’altro vociferato modello si nasconde sotto la sigla di Cat (Compact Activity Tourer), basato sulla prossima Mini Clubman. Al momento non si hanno molte informazioni in merito se non che la prossima Clubman sarà proposta con il design tradizionale di una media cinque porte.
Infine la Joy, che non è un acronimo perché sarebbe una Compact Sports Commuter Concept. Secondo le indiscrezioni sarebbe una citycar che si ispira al concept Mini Rocketman.

TUTTO SU BMW
Articoli più letti
RUOTE IN RETE