BMW Serie 1 facelift 2015

Presentato il ritocco di metà carriera della berlina BMW Serie 1, con aggiornamenti estetici e un update dei motori. I fari posteriori rimangono a LED e sono a forma di L

BMW rinnova per il 2015 la BMW Serie 1, la berlina della casa bavarese, ora con nuovi optional di serie, motori più parchi e performanti ed un ritocco estetico per uniformarla al resto della gamma BMW. Esternamente è stata rivista la mascherina frontale ora più grande, con ai lati i nuovi gruppi ottici ribassati rispetto all’attuale design dotati di serie di anelli di luce diurna con tecnologia LED e disponibili, a richiesta, anche in versione full-LED. Ridisegnati anche i fari posteriori (sempre a LED) che presentano ora la forma ad L tipica di BMW.

Nell’abitacolo la consolle centrale è stata impreziosita dai nuovi comandi per radio e clima. Sotto il profilo degli optional la BMW Serie 1 viene arricchita di serie dal climatizzatore automatico, dai sensori pioggia, dal sistema di comando iDrive collegato allo schermo da 6,5” e dalla radio BMW Professional. Tante sono anche le possibilità di personalizzare l’auto sia esteticamente che negli interni. La gamma dei motori è stata aggiornata e resa più efficiente: si parte con la 116d che secondo la casa consuma solo 3,4 litri per 100 km ed emette 89 g di CO2 per km. Al top di gamma la M135i ora con 326 Cv capace di oltrepassare i 12 km/l e di accelerare da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi (nella versione xDrive). Disponibile, a richiesta, il cambio automatico Steptroniac ad 8 rapporti (che equipaggia di serie le motorizzazioni sia benzina che diesel più prestazionali), oltre al manuale a 6 marce.

Sulle BMW Serie 1 M135i, 118d ed 120d è possibile anche adottare la trazione integrale xDrive. Sotto il profilo della sicurezza e dei sistemi elettronici sono disponibili l’Active Cruise Control con funzione Start&Stop, il Park Assistant, il Driving Assistant ed il sistema Speed Limit Info; inoltre su tutte le BMW Serie 1 è presente una scheda SIM che consente di usufruire di servizi come il BMW TeleServices e di avere la connessione online ad applicazioni come il Real Time Traffic Information, con tutte le informazioni su traffico in tempo reale, e l’Online Entertainment. I prezzi della BMW Serie 1 dovrebbero essere leggermente ritoccati verso l’alto rispetto al modello attuale.

ARTICOLI CORRELATI