NUOVA
USATA
OPEL

BMW Serie 2 Cabrio

L'erede della BMW Serie 1 Cabriolet cambia nome: benvenuta BMW Serie 2 Cabrio, rivale di Audi A3 Cabrio e della nuova Volkswagen Golf Cabrio

Nuova generazione, nuovo nome: nasce BMW Serie 2 Cabrio
la casa di Monaco ha svelato la nuova BMW Serie 1, secondo atto della nota media a due volumi famosa per la trazione posteriore e l’indole sportiva. La nuova Serie 1, al pari del modello originale, è pronta a dare origine ad un’intera famiglia di modelli. A quanto pare, le varianti di carrozzeria più sportive ed esclusive guadagneranno una nuova denominazione, al fine di aumentare la propria immagine. BMW Serie 1 Coupè e BMW Serie 1 Cabrio diventeranno rispettivamente BMW Serie 2 Coupè e BMW Serie 2 Cabrio. In galleria potete ammirare la Serie 2 Cabrio in un rendering preso dal forum di 1addicts.com

Le rivali della BMW Serie 2 Cabrio

Tettuccio in tela nostalgico ed elegante, potenti motori turbocompressi, indole sportiva e quattro posti veri: ecco i tratti salienti della futura BMW Serie 2 Cabrio. Alla luce di questi dati, quali sono le rivali della convertibile di Monaco? Il primo nome che viene in mente è quello dell’Audi A3 Cabrio, in odore di debutto con il nuovo modello e sicuramente riproposta anche in versione cabriolet. Guardando avanti di qualche anno, tra le rivali della BMW Serie 2 Cabrio potrebbe arrivare l’inedita Mercedes Classe A Cabrio. La casa di Stoccarda ha rivoluzionato la Classe A, trasformandola da una compatta monovolume urbana ad un’aggressiva due volumi. La volontà di allargare la famiglia della Classe A con nuovi modelli è cosa nota, e una delle candidate più plausibili è proprio la variante a cielo aperto. Possiamo annoverare tra le rivali della BMW Serie 2 Cabrio anche le declinazioni più sportive della nuova Volkswagen Golf Cabrio.

BMW Serie 2 Cabrio: i motori

I motori della nuova BMW Serie 1 spingono ovviamente anche la sua variante a cielo aperto BMW Serie 2 Cabrio. Si parte con la BMW 116i è spinta da un 1.6 litri quattro cilindri forte di 136 cavalli. La velocità massima è pari a 210 km/h, mentre i consumi si annunciano decisamente contenuti, ovvero pari a circa 5.5-5.7 litri per 100 km. Salendo troviamo la BMW 118i, munita dello stesso propulsore di 1.6 litri nello step di potenza da 170 cavalli. Diversi power step per il 2.0 diesel BMW, presentato nella sua ultima evoluzione. La scelta è tra 116d, accreditata di 116 cavalli, 118d da 143 puledri e il top di gamma 120d munita di ben 184 cavalli e 380 nm di coppia motrice. I numeri per assicurare un sano piacere derivato dalla guida sportiva non mancano certo.

info ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

info ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

info ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60

mobile ADV

VOLVO XC40
VOLVO XC40

mobile ADV

NUOVA VOLVO XC60
NUOVA VOLVO XC60

mobile ADV

NUOVA VOLVO V60
NUOVA VOLVO V60
ARTICOLI CORRELATI
OPEL
OPEL
TUTTO SU BMW
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV