BMW Serie 6 ACS6 Schnitzer

Il tuner tedesco AC Schnitzer propone al Salone di Essen un'altra versione tuning BMW. Si tratta della BMW Serie 6, nella versione 650i Coupé che guadagna oltre 100 cavalli arrivando ad insidiare la potenza della BMW M6

ACS6 su base BMW Serie 6 al Salone di Essen 2011
Il preparatore tedesco AC Schnitzer mette le mani su tutto ciò che è BMW, dalle berline ai SUV, dalle BMW Moto alle MINI Cooper. Al Salone di Essen 2011, dove il tuner tedesco gioca in casa, ci aspettiamo un ricco stand dove potremo ammirare anche la versione tuning della BMW 650i Coupé, chiamata BMW Serie 6 ACS6 Schnitzer.

Motore della Serie 6 elaborato da 540 CV
Le modifiche riguardano sia la parte estetica, modificata secondo un bodykit piuttosto sobrio che aggiunge alcune componenti aerodinamiche in linea con la forma fluida dell’auto, sia la parte meccanica e il propulsore. Quest’ultimo rappresenta l’aspetto più interessante, dato che il motore V8 da 4.4 litri viene completamente rielaborato, con un incremento di potenza da 407 a 540 CV con coppia massima di 750 Nm a 5800 giri, valori che lo mettono in aperta competizione con quello della versione Motorsport BMW M6, che eroga 560 CV, solamente 20 in più del propulsore preparato da Schnitzer.

Scatto migliore rispetto a BMW M5
Le prestazioni aumentano di conseguenza con un accelerazione da brivido che lancia la berlina sportiva da ferma ai 100 km/h in soli 4.3 secondi, fino a raggiungere una velocità massima limitata ai 325 km/h. Per controllare al meglio tale spinta il tuner ha predisposto un nuovo impianto frenante con nuovi freni ad 8 pistoncini, e rendendo più rigide le sospensioni in modo da aumentare la sicurezza di chi guida.

Aerodinamica ed estetica riviste
Per quanto riguarda le modifiche estetiche citate all’inizio, nella parte frontale troviamo un nuovo paraurti, maggiorato e più vicino all’asfalto grazie all’introduzione di un nuovo sottoparaurti che ricorda la versione sportiva BMW M6, e di una nuova griglia cromata. Identica soluzione anche per il posteriore dove un nuovo sottoparaurti con diffusore richiama il design degli scarichi. I cerchi in lega sono però la parte più caratterizzante del look, con i loro 21 pollici e un peso ridotto per aumentare l’estetica ma anche le prestazioni. In aggiunta è possibile montare uno spoiler per la coda per aumentare la stabilità della vettura

 

Tag:
ARTICOLI CORRELATI