USATA
cerca auto nuove
NUOVA

BMW X3 sDrive 18d, la nuova entry level X3 a trazione posteriore

BMW rende noti i dettagli riguardanti una versione inedita di X3, la BMW X3 sDrive 18d che costituirà la nuova entry level alla gamma del popolare suv tedesco

Il gruppo tedesco BMW ha diffuso in queste ore numerosi dettagli riguardo la nuova BMW X3 sDrive 18d, suv entry level alla gamma X3. La caratteristica principale del modello d’ingresso X3 è sicuramente la trazione posteriore, che va a sostituire la trazione integrale fin qui adottata su tutte le varianti della gamma della sport utility tedesca.

La BMW X3 sDrive 18d adotta un propulsore da 2.0 litri Twin Power turbo diesel capace di sprigionare 143 CV e 360 Nm di coppia massima disponibili da 1750 a 2500 giri. Questo motore quattro cilindri grazie all’utilizzo delle sole ruote motrici posteriori diviene la più virtuosa dal punto di vista dei consumi e delle emissioni. Questo propulsore, abbinato al cambio manuale a sei marce permette un consumo di soli 5,1 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 135 g/km, mentre se abbinato alla trasmissione automatica otto marce Steptronic consuma 5,4 l/100 km ed emette 142 g/km di CO2.

Con il pacchetto EfficientDynamics il Gruppo BMW sostiene che tali risultati risultano essere inferiori del 7% rispetto alla migliore delle concorrenti. BMW dichiara inoltre che la X3 sDrive 18d con cambio manuale accelera da 0 a 100 km/h in 9,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 195 km/h, mentre la versione con cambio automatico sprinta da 0 a 100 in 10,3 secondi e raggiunge i 190 km orari. Il debutto è previsto per l’autunno ed in Germania l’auto avrà un costo a partire da 36.200€.

TUTTO SU BMW X3
Articoli più letti
RUOTE IN RETE