BMW X5, la quarta generazione debutta su strada

La quarta generazione del SUV BMW X5, che potrebbe debuttare nel corso del 2019, è stata sorpresa nel corso dei primi test dinamici su strada. A cambiare sono il design e le proporzioni dell'auto ma anche le sue camuffature.

La BMW X5 MY2019 scende in strada per le prime prove e i test dinamici in corso di svolgimento nell’Europa centrale. La quarta generazione del SUV tedesco è mascherata da nuove camuffature di colore nero e grigio, che la Casa bavarese ha scelto per sostituire le classiche camuffature bianco-nere.

Immagini arrivate in redazione nei mesi scorsi ci mostravano la BMW X5 Facelift impegnata nei test svolti su suolo statunitense, mentre ora il SUV si è trasferito in Europa per i test invernali, che proseguiranno poi per tutta laprimavera ed estate, come ormai è consuetudine. I test nell’Europa del Nord, a temperature proibitive, sono molto utili per saggiare l’affidabilità dei veicoli in condizioni estreme, per cui nelle prossime settimane c’è da aspettarsi che la nuova X5 atterri in suolo svedese o norvegese.

Design e proporzioni della futura BMW X5 cambieranno, ma al momento è davvero difficile entrare nel dettaglio delle modifiche, anche se rispetto ai test estivi il look generale della vettura può essere intuito con maggiore facilità.

ARTICOLI CORRELATI