VOTO 4/5 su 4 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
X5

BMW X5 è un lussuoso e grintoso SUV, dotato di trazione integrale e spazioso abitacolo

STORIA DEL MODELLO

Con BMW X5, nel 1999 la casa bavarese esordisce nel settore dei SUV. La lettera “X” che indica le vetture di questo segmento, nella tradizione BMW è sempre stata utilizzata per indicare i modelli di serie dotati di trazione integrale. Nel 1994 BMW acquista il gruppo inglese Rover e inizia a pensare di sfruttarne il know-how nel campo dei SUV: alcune componenti del primo SUV BMW sono infatti derivate dalla seconda serie di Range Rover. Il design del nuovo modello viene affidato a Chris Bangle e per la produzione si pensa di sfruttare lo stabilimento americano dove viene già prodotta la roadster BMW Z3. La presentazione al pubblico avviene al Salone di Detroit del 1999: la cifra 5 indica naturalmente la parentela tecnica con BMW Serie 5. Dopo un leggero restyling nel 2003, nel 2006 arriva la seconda serie, sempre dovuta alla matita di Bangle, e venduta prima negli Stati Uniti e poi in Europa. Dal 2009 ne viene derivata anche una versione supersportiva “M”. La terza generazione, più grande e con un aspetto rinnovato, viene prodotta dal 2013 al 2018, anno in cui a Parigi debutta la quarta serie.

CARATTERISTICHE

BMW X5 è un SUV di grandi dimensioni che vuole riunire in sé sportività, lusso e praticità. Lo stile, benché molto più muscoloso di quello delle berline, richiama il family-feeling della casa tedesca, soprattutto nel frontale con la classica griglia sdoppiata, ma anche nel resto della carrozzeria, dove prevalgono le linee spigolose, con tagli netti che danno un aspetto sportivo alla vettura. Grazie alle dimensioni generose, BMW X5 ospita cinque adulti comodi, due davanti sulle poltrone sportivamente sagomate e tre sul divano posteriore. La qualità delle finiture e dei materiali è adeguata al livello della marca: si possono scegliere dettagli in legno, alluminio, fibra di carbonio e persino vetro sfaccettato. Il portellone, azionabile elettricamente, è diviso in due parti e offre così la possibilità di aprire soltanto il lunotto per riporre piccoli oggetti nel bagagliaio. Di serie è la trazione integrale a inserimento automatico, che in condizioni normali di aderenza e di guida trasmette la potenza alle ruote posteriori; a quelle anteriori ne viene inviata una parte solo in caso di necessità.

A CHI LA CONSIGLIAMO

BMW X5 è l’ideale per chi cerca un SUV grintoso, dal piglio sportivo, ma non vuole rinunciare al lusso e alla possibilità di personalizzare l’abitacolo. Chi ama il fuoristrada può arricchire BMW X5 con un pacchetto Off-Road, che comprende le sospensioni pneumatiche, specifiche protezioni inferiori e quattro programmi di guida che adeguano la risposta ai terreni difficili.

ULTIMI ARTICOLI BMW X5