USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Coronavirus: a Bologna sospeso il pagamento della sosta in città

Il provvedimento, adottato dal comune emiliano con grande senso civico, è stato approvato oggi in giunta e sarà valido dal pomeriggio fino al 3 aprile

Sono tante le ripercussioni che il coronavirus sta avendo sul settore delle auto. I dati di vendita parlano di uno stop nelle trattative e i vari decreti emanati dal Governo nelle ultime settimane, hanno praticamente paralizzato il traffico sia sulla rete stradale urbana che autostradale, come abbiamo avuto modo di raccontarvi nei giorni scorsi.

E in città cosa succede? Come noi, anche voi avrete notato, nelle poche occasioni in cui si ha occasione di uscire di casa, che il traffico è ridotto al minimo sindacale. Qualche mezzo industriale per le consegne delle merci, poche auto di privati costretti a muoversi per esigenze di lavoro e i veicoli delle forze dell’ordine impegnate nel controllo del territorio.

Da Bologna, però, arriva se non una buona notizia (in questi tempi tale definizione sarebbe eccessiva) almeno un segnale di civiltà: il comune emiliano, infatti ha disposto la sospensione del pagamento e del controllo della sosta in città. Il provvedimento è stato approvato oggi in giunta e sarà valido dal pomeriggio fino al 3 aprile. “La Giunta comunale guidata dal Sindaco Virginio Merola ha approvato un provvedimento che dispone la sospensione del pagamento e del controllo della sosta in città – si legge in un una nota -. Il provvedimento sarà in vigore dal pomeriggio del 24 marzo al 3 aprile, termine fissato dalla Presidenza del Consiglio per i decreti legati al contenimento della diffusione del coronavirus”.

TAGS:

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE