Calendario Pirelli 2020: Looking for Juliet con Emma Watson

Il Calendario Pirelli 2020 si chiama Looking for Juliet ed è stato prodotto dal fotografo Paolo Roversi. Attrici e cantanti, tra cui Kristen Stewart ed Emma Watson, hanno impersonato la Giulietta di Shakespere

The Cal, il Calendario Pirelli 2020, è stato titolato Looking for Juliet dal fotografo italiano Paolo Roversi, che ha voluto omaggiare la più celebre delle tragedie di William Shakespere attraverso scatti di attrici e cantanti intente ad impersonare Giulietta. Da diversi anni ormai il Calendario Pirelli ha abbandonato il cliché delle ragazze da copertina e virato su progetti artistici di spessore e consapevolezza, diventando così un prodotto elitario e dal forte valore collezionistico.

Giulietta Cercasi

Looking for Juliet nasce dall’idea di Paolo Roversi che spiega così il concept del progetto .”sto ancora cercando la mia Giulietta e la cercherò per tutta la mia vita. Perché Giulietta è un sogno.” Ad immedesimarsi nell’ innamorata del dramma shakesperiano sono state nove protagoniste, attrici e cantanti da tutto il mondo, che hanno posato, recitato e cantato sul set.

Sul Calendario Pirelli 2020 sono quindi presenti le attrici britanniche Claire Foy, Mia Goth ed Emma Watson, mentre dagli Stati Uniti hanno posato per la fotografia di Roversi Indya Moore, Yara Shahidi e Kristen Stewart, oltre alla cantante cinese Chriss Lee e alla spagnola Rosalia, per chiudere con l’artista franco-italiana Stella Roversi.

Il calendario è stato prodotto in una settimana di set tra Verona, città di Giulietta e Romeo, e Parigi. Per il fotografo le protagoniste sono state chiamate a mettere in scena amore, forza, gioventù e bellezza attraverso la propria forma d’arte e la propria personalità, interpretando al proprio meglio l’essenza di Giulietta.

Il Calendario Pirelli 2020 si aggiunge agli omaggi ed alle rivisitazioni dell’Opera di Shakespere che, nel corso degli anni, è stata più volte interpretata nelle nove arti, sia visive che performative, comparendo addirittura in un videogioco. Pirelli non ha ancora rivelato l’uscita di Looking for Juliet, anche se tuttavia è lecito aspettarsi la messa in vendita entro fine anno.

ARTICOLI CORRELATI