Charleston: la moto per i 70 anni della Citroen 2CV

La Citroen 2CV compie 70 anni e si regala una moto speciale e unica, che prende il nome da una delle versioni pi˘ amate della iconica auto francese: la Charleston

Ci sono pochi modelli che hanno segnato la storia dell’auto come la 2CV. E quest’anno che compie 70 anni ha deciso di regalarsi qualcosa di speciale: una moto. Non succede spesso che nell’incrocio tra il mondo delle quattro e delle due ruote nascano progetti interessanti, ma stavolta l’esito Ë davvero degno di nota.

La moto special che è nata per questa occasione si chiama Charleston, che è uno degli allestimenti più amati della 2CV ed Ë soprattutto l’accostamento cromatico nero/rosso che lo richiama da vicino, ma non solo. E’ l’impatto visivo nel suo insieme che, in maniera straordinaria, richiama le linee particolari dell’auto, reinterpretate in maniera originale sulla moto.

La moto ‘special’ è stata realizzata da South Garage, tra i principali e rinomati preparatori di motociclette a livello nazionale, un atelier in cui si sviluppano progetti di customizzazione su specifiche del cliente, con un’estrema attenzione al dettaglio e un’evidente ispirazione ‘tailor-made’. La moto Charleston sarà visibile al salone della moto di Milano Eicma 2018.

La Citroen 2CV

Progettata nel 1936 per soddisfare le esigenze di una clientela prevalentemente contadina che non aveva mai posseduto un’automobile, la 2CV è stata presentata al Salone di Parigi nel 1948 diventando ben presto una vera icona automobilistica.

Si è rivelata la vettura ideale per le famiglie e per i giovani, ha colorato i viaggi e i sogni di intere generazioni, Ë stata un nido díamore, un veicolo da lavoro, ha attraversato deserti e città, sempre con la sua inarrestabile gioia di vivere. Una vettura che non Ë semplicemente uníauto ma da sempre rappresenta uno stile di vita: ceci n’est pas un voiture, c’est un art de vivre.

La Charleston è una delle diverse serie speciali che a partire dal 1976 animarono la gamma della 2CV.

ARTICOLI CORRELATI