Chevrolet Orlando al Salone di Parigi 2010

Sotto i riflettori del Salone di Parigi 2010 arriva anche la Chevrolet Orlando, monovolume a sette posti caratterizzata da una grande versatilità interna, look sportivo e finiture curate

Chevrolet Orlando al Salone di Parigi 2010: dopo le nostre foto spia ecco le immagini ufficiali della Chevrolet Orlando, una delle molte star neo firmamento del Salone di Parigi 2010. Il cmonovolume a sette posti che strizza l’occhio ai crossover si conferma molto gradevole dal punto di vista estetico, con un attitudine quasi sportiva. La monovolume del marchio americano / coreano è infatti caratterizzata da ampi e muscolosi passaruota, capaci di ospitare cerchi in lega da 18 pollici. Basata sulla piattaforma Delta del colosso General motors, la Orlando è tecnicamente imparentata con Chevrolet Cruze e Opel Astra. La gamma motori di questa inedita crossover è composta da un benzina 1.8 litri da 139 cavalli e da un moderno 2.0 diesel proposto in due step di potenza pari a 129 o 161 puledri.

L’abitacolo è ben rifinito e soprattutto spazioso. La plancia ha un look simmetrico essenzialmente composto da due grandi palpebre, che come dichiarato dalla casa richiamano il look interno della mitica Corvette. Il vano di carico è ampio e modulare, con la seconda e terza fila di sedili abbattibili completamente a seconda della necessità. La Chevrolet Orlando intende dare filo da torcere a rivali molto amate come Ford Zafira e Ford S-Max puntando ambiziosamente su assoluta qualità ed affidabilità.

ARTICOLI CORRELATI