USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Chevrolet Orlando spy

Tempo di test anche per la monovolume media Chevrolet Orlando. Caratterizzata da un look molto squadrato e moderno, si propone come rivale di Renalut Grand Scenic e Citroen C4 Picasso

Chevrolet Orlando è l’ultima creatura della casa coreana, interessante crossover tra SUV e monovolume capace di combinare uno spazio interno sufficiente per sette persone con la versatilità di un SUV a trazione integrale.  La chiave di lettura della Orlando è il suo “design efficiente”. Una linea di cintura concava, parafanghi pronunciati e le ruote in rilievo rispetto alla struttura dell’auto creano la sensazione di trovarsi di fronte a un SUV senza però averne gli ingombri.

Le regioni più impervie della Norvegia, un tempo erano molto tranquille nel cuore dell’inverno. Da qualche anno a questa parte, il periodo più rigido dell’anno vede a quelle latitudini un traffico degno delle nostre metropoli nell’ora di punta. Tutte le case raggiungono queste lande spazzate da venti gelidi per testare in condizioni limite le proprie vetture di prossima introduzione, sotto forma di goffi prototipi camuffati in modo da rendere difficile la vita ai numerosi fotografi spia assiepati lungo le piste più battute.

All’interno gli spazi per i passeggeri risultano massimizzati attraverso una intelligente disposizione dei sedili su tre file, sormontata da un tetto di vetro a tutta ampiezza per favorire una maggiore luminosità dell’abitacolo. La casa annuncia numerose caratteristiche peculiari, come il cruscotto sdoppiato stile “Corvette”, l’utilizzo di materiali di alta qualità e ricche dotazioni di infotainment, la Chevrolet Orlando è una concept car che ha tutte le carte in regola per cambiare le prospettive future delle auto per la famiglia.

TUTTO SU Chevrolet Orlando
Articoli più letti
RUOTE IN RETE