Chevrolet Spark tutti i motori e gli allestimenti

Forte di un riuscito restyling, la piccola Chevrolet Spark è una delle citycar più apprezzate dal mercato italiano: scopriamone insieme tutti i segreti. Le sue rivali sono Fiat Panda, Ford Ka e Kia Picanto

Chevrolet Spark, la piccola MPV urbana si rinnova
La dinamica Chevrolet Spark è una piccola monovolume rientrante a pieno titolo nella categoria delle citycar. Recentemente ha subito un profondo restyling che ne ha mutato l’aspetto soprattutto all’avantreno, ora più aggressivo ed accattivante. Quattro adulti trovano comodamente posto nell’abitacolo della Chevrolet Spark rivale di Fiat Panda e Hyundai i10. Il listino particolarmente contenuto la rende una temibile rivale per la migliore produzione europea, coreana e giapponese.

Allestimenti e dotazioni della Chevrolet Spark
La piccola Chevrolet Spark è offerta in tre allestimenti: LS, LT ed LTZ. Tutte le versioni offrono importanti dotazioni di sicurezza come gli airbag per pilota, passeggero, laterali e per la testa. La Spark LT e la LTZ, top di gamma, possono essere equipaggiata con optional qualificanti come navigatore satellitare, sensori di parcheggio e controllo di stabilità e trazione. Altra novità per quanto riguarda le dotazioni tecnologiche e di sicurezza offerte su Chevrolet Spark è l’introduzione del sistema Siri Eyes Free, il cui funzionamento è stato svelato solo di recente. Questa tecnologia permette di riconoscere i comandi vocali del conducente, che senza distogliere lo sguardo dalla strada può così interagire con l’infotainment Chevrolet MyLink, perfettamente integrato per consentire di effettuare chiamate, dettare messaggi, ascoltare la musica del proprio iTunes e consultare gli appuntamenti salvati in agenda, trasformando la piccola utilitaria Chevrolet in un vero ufficio mobile.

Tutti i motori della nuova Chevrolet Spark: c’è anche il GPL
Sotto il cofano di Chevrolet Spark troviamo un economico 1.0 a benzina da 68 cavalli. Temperamento tranquillo e consumi straordinariamente contenuti sono i suoi punti di forza. Salendo la china troviamo il 1.2 benzina da 82 cavalli, altrettanto poco assetato ma più brillante grazie a 82 cavalli. Gli stessi propulsori da 68 e 82 cavalli sono disponibili con impianto GPL di ultima generazione. Il nuovo cambio a variazione continua va a sostituire la precedente versione con cambio automatico e trasmissione a 4 rapporti, troppo pochi per assicurare consumi ridotti al massimo. La nuova trasmissione a rapporti infiniti invece promette di ridurre sensibilmente il consumo di benzina garantendo al contempo un eccellente comfort di guida.

L’alternativa elettrica ed ecologica: Chevrolet Spark EV
 La gamma comprende anche la nuova versione elettrica a zero emissioni Chevrolet Spark EV, dotata di una potenza complessiva di ben 130 cavalli che permettono di raggiungere una velocità di 100 km/h in meno di 8 secondi. Il debutto è previsto per il mercato statunitense ma successivamente è confermata l’introduzione in Europa del modello ecologico, il cui prezzo potrebbe essere più contenuto del previsto. Sommando a questo dato gli incentivi garantiti da molti paesi europei, la Spark EV potrebbe rivelarsi l’elettrica della svolta, della diffusione di massa.

ARTICOLI CORRELATI